Settembre 2022

WORLD CLEANUP DAY A RIETI IL 17 SETTEMBRE

Il World Cleanup Day - Giornata mondiale della pulizia il 17 Settembre si svolgerà anche a Rieti. Si tratta della più grande azione civica di un giorno al mondo che coinvolge più di 191 paesi per affrontare la crisi globale dei rifiuti. 
La Giornata mondiale della pulizia è un movimento forte e unico che condivide il sogno di un mondo senza rifiuti, che nel 2021 ha coinvolto 13 milioni di volontari, con una raccolta di 53 milioni di kg di rifiuti.
A Rieti, i promotori NOME Officina Politica, Volontari per forza, Mani di Forbice Onlus, hanno voluto abbinare il tema dell’ambiente a quelli della scienza, della cultura e della alimentazione, a partire dalla Rivoluzione Verde di Nazareno Strampelli. Infatti, si svolgerà tra le boscaglie e strade di  Colle san Mauro e Via Borgo s.Antonio - Convento dei Cappuccini, da cui si domina la pianura dove il grande genetista Strampelli 100 anni fa svolse le sue ricerche ed applicazioni.
E’ stato idealmente assegnato al Centro Ricerche Strampelli, oggi purtroppo in abbandono, il baricentro della iniziativa: proprio a Nazareno Strampelli si vorrà dedicare un evento conclusivo.
Il 17 Settembre sarà il primo giorno di impegno per la bonifica delle discariche urbane che sono state individuate, ed avrà appuntamenti successivi, anche allargando il raggio di azione.
L’iniziativa si svolgerà dalle ore 9.00 alle ore 12.00, con due squadre che, oltre che direttamente impegnate nella raccolta dei rifiuti abbandonati, coordineranno le attività, rispettivamente a Colle san Mauro e Via Borgo s.Antonio – Convento dei Cappuccini.
Per tutti coloro che vorranno aderire alla iniziativa, l’appuntamento è alle ore 9.00 presso i due conventi. In vista dei successivi appuntamenti che saranno convocati per portare a termine e sviluppare le attività in avvio Sabato, si esortano associazioni, cittadini ed istituzioni ad offrire il proprio supporto direttamente sabato mattina, o contattando i promotori al tel. 348/2946030.
 

Caratteristiche dei luoghi e dei rifiuti, condizione  di svolgimento delle attività 

·         Colle san Mauro: discarica di bottiglie, resti di picnic, lattine, plastica nel bosco sottostante il Convento religioso dei Cappuccini. Zona scoscesa, necessita adeguate condizioni di mobilità e condizioni fisiche.

·         Convento dei Cappuccini: discarica di bottiglie, resti di picnic, lattine, plastica nel bosco sottostante il Convento. Zona lungo strada e zona boscosa accessibile, necessita ordinarie condizioni fisiche.

·         I rifiuti saranno conferiti ad un luogo di raccolta a cura dei volontari presso un luogo concordato con la società pubblica per l’ambiente ASM.

·         Si raccomanda provvedere ad attrezzature minimali per raccolta dei rifiuti in sicurezza (guanti da lavoro); bene accetto è il contributo di sacchi di plastica che saranno comunque forniti direttamente dagli organizzatori, od ulteriori attrezzature secondo libera iniziativa.

 
 

condividi su: