Febbraio 2024

EVENTI E MANIFESTAZIONI

UN LIBRO SULLA VITA DI LODOVICO PETRINI: IL 16 FEBBRAIO, SALA CONSILIARE PROVINCIA DI RIETI

eventi, libri

Venerdì 16 febbraio alle ore 17,00, presso la sala consiliare della Provincia di Rieti, in via Salaria per Roma, sarà presentato il libro scritto da Gianfranco Paris e Luciano Tribiani “Lodovico Petrini – Patriota, Massone, Sindaco” e stampato ad iniziativa del Comitato Provinciale di Rieti dello Istituto Storico del Risorgimento e della Sezione della ANVRG “Giuseppe Garibaldi”.

Il libro è la ricostruzione storica della vita di uno dei personaggi più illustri della città di Rieti del XIX secolo, il quale partecipò attivamente a tutti i moti risorgimentali a partire dalla sua iscrizione alla Giovine Italia nel 1834 fino alla presa di Porta Pia nel 1870 che egli salutò dal Palazzo Municipale a nome dei cittadini di Rieti all'atto della Sua nomina a Sindaco.

Il suo settennato di sindaco è contrassegnato da una intensa attività a favore della città di Rieti. I primo riguardò lo insediamento a Rieti di uno dei primi zuccherifici d'Europa, che gli causò anche dei disagi che si ripercossero che nella sua vita privata; poi la ristrutturazione urbanistica del centro storico con la realizzazione del primo acquedotto per rifornire le fontanelle, alcune della quali ancor oggi in funzione; la sistemazione definitiva delle vie Cintia e Garibaldi, quest'ultima all'epoca attraversata per un lungo tratto dal fume Cantaro; la redazione del primo piano regolatore della città; la realizzazione della ferrovia L'Aquila-Rieti-Terni all'epoca di grande importanza strategica locale e nazionale.

Morì povero e stimatissimo, e dopo il funerale si dette vita ad una sottoscrizione popolare per la realizzazione del busto che ancor oggi campeggia nella hall dell'ufficio del sindaco.

Questo e tanto altro è contenuto nel libro che sarà presentato venerdì 16, alle ore 17,00, nella sala consiliare della Provincia di Rieti, in via Salaria per Roma.

Il libro sarà presentato dalla prof.ssa Benedetta Graziosi e dal ricercatore storico Roberto Marinelli alla presenza degli autori che risponderanno alle domande del pubblico.

condividi su: