Dicembre 2021

LIBRI

UN LIBRO SU MADRE MARGHERITA, LA BADESSA DEL CICOLANO

persone

Madre Margherita Pascalizi, ricordare, raccogliere, rilanciare: è dedicato alla figura e all’opera dell’indimenticabile religiosa di Borgo San Pietro l’ultimo libro della Fondazione Varrone, nato dalla collaborazione con l’Editrice Biblioteca Francescana di Milano, a cura di Francesca Zambelli in collaborazione con Tersilio Leggio e Roberto Marinelli
Nelle pagine del volume – arricchite da un ampio corredo fotografico – scorrono i progetti, le realizzazioni, i ricordi e gli aneddoti della lunga e operosa vita di madre Margherita firmati da religiosi, amministratori locali, studiosi, amici e collaboratori della suora scomparsa nel 2018, che con il suo impegno anche civile ha contribuito non poco allo sviluppo del Cicolano a partire dal luogo che rimanda alle sue radici religiose più antiche, il monastero di Santa Filippa Mareri.
Il libro sarà presentato venerdì 17 dicembre alle ore 12 nell’ex Chiesa di Largo San Giorgio a Rieti in una conferenza aperta solo alla stampa e agli autori, ma che sarà trasmessa in diretta Facebook sulla pagina della Fondazione e successivamente su Rtr. 
Sarà un racconto a più voci, con gli interventi del vescovo di Rieti monsignor Domenico Pompili, del sindaco di Petrella Salto Gaetano Micaloni, della superiora del monastero di Santa Filippa Mareri madre Anatolia Maceroni, del direttore della collana Frate Francesco di cui il libro fa parte, padre Alvaro Cacciotti, della curatrice Francesca Zambelli, di Emanuela Varano a nome della famiglia Vincenti Mareri e di Giampiero Micangeli, a nome della famiglia di madre Margherita. 

condividi su: