Dicembre 2022

UIL FPL CONTRO PROVINCIA DI RIETI: IL TRIBUNALE PER LA SECONDA VOLTA DICHIARA LA NON SUSSISTENZA DELLA CONDOTTA ANTISINDACALE

amministrazione

"Anche nel merito il Tribunale di Rieti, nella persona del Presidente Dott. Pierfrancesco de Angelis, con sentenza del 30 Novembre 2022 ha dato pienamente ragione alla Provincia di Rieti, egregiamente assistita dall'Avv. Luca Conti, riaffermando inequivocabilmente l'assenza di condotta antisindacale dell'Amministrazione Provinciale di Rieti e rigettando, pertanto, il ricorso avverso il Decreto del Giudice del Lavoro n. 730/22 presentato dalla UIL FPL, con condanna, per la seconda volta consecutiva, dell'organizzazione sindacale alla refusione delle spese di lite in favore della Provincia di Rieti, anche per il giudizio di opposizione - comunica il Direttore generale della Provincia di Rieti Dott. Giuseppe Basile - La sentenza motiva ampiamente ed in maniera tombale l'infondatezza nel merito, ribadendo, in particolare, che l'atto regolamentare applicato nella fattispecie, “astrattamente compatibile con lo svolgimento di tutte le attività sindacali” è un “atto emanato in esercizio della potestà regolamentare riconosciuta agli enti locali” dunque “a tutti gli effetti un atto amministrativo avente contenuto normativo con precetti caratterizzati dalla generalità ed astrattezza” che come tali “non possono costituire condotta antisindacale la quale, come è noto, si sostanzia, necessariamente, in comportamenti specifici idonei a ledere le prerogative delle organizzazioni sindacali”. Neppure nell'atto di assegnazione del lavoratore RSU ad altro settore, in applicazione del suddetto regolamento, è stata ravvisata “ex se” la condotta antisindacale.
Si confida nel fatto che l’organizzazione sindacale ricorrente sappia cogliere l’opportunità di mettere la parola fine alla questione, ribadendo che l'Amministrazione provinciale, in primis il suo Presidente Mariano Calisse e il suo Direttore generale dott. Giuseppe Basile, continueranno a lavorare strenuamente, forti del sentimento di imparzialità che anima la loro azione, sia per la prosecuzione di azioni volte alle effettive esigenze occupazionali, sia al fine di favorire la crescita ed il miglioramento professionale del personale della Provincia di Rieti e del suo territorio, auspicando incessantemente una rinnovata e crescente collaborazione anche con le parti sindacali, nel rispetto reciproco di competenze, ruoli, responsabilità".

03_12_22

condividi su:
EMIGRANDO TRA VECCHIO E NUOVO MONDO
amministrazione, digitalizzazione, impresa
A TU PER TU COL NUOVO SINDACO
amministrazione, persone