Settembre 2022

UBRIACA ALLA GUIDA, AGGREDISCE I CARABINIERI CHE LA FERMANO. ARRESTATA 40ENNE

cronaca

I Carabinieri della Stazione di Passo Corese hanno tratto in arresto una donna di 40 anni del luogo, nella flagranza dei reati di violenza e resistenza a pubblico ufficiale e lesioni, denunciandola, poi, per guida in stato di ebbrezza.
La donna è stata notata da una pattuglia in servizio ordinario di controllo del territorio, mentre, alla guida della propria auto, poneva in essere una condotta pericolosa per l’incolumità degli altri automobilisti.
I militari sono riusciti a raggiungere l’auto, a far arrestare la marcia e a controllare la donna, che, da subito, appariva in un evidente stato di agitazione e, alla richiesta di sottoporsi all’ accertamento etilometrico, ha dato in escandescenze e si è scagliata contro i Carabinieri, spintonandoli e provocando ad uno di essi lesioni giudicate guaribili in tre giorni.
Per tale ragione è stata tratta in arresto per i reati di violenza e resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali.
L’accertamento con l’alcooltest ha consentito, poi, di acclarare come la donna, già nota alle forze di polizia, fosse alla guida con un tasso alcolemico superiore al consentito.
Si dà atto, come di consueto, che il procedimento è ancora nella fase delle indagini preliminari e che eventuali responsabilità penali saranno valutate dall’Autorità Giudiziaria.

19_9_22

condividi su: