Maggio 2022

UBERTINI-RUGGERI: "IL VICESINDACO SI È SVEGLIATO SULLA SANITÀ SOLTANTO ORA"

Di seguito una dichiarazione deI candidato sindaco, Carlo Ubertini e del capolista di Rieti in Salute, Massimo Ruggeri - "Le dichiarazioni del candidato Sindaco di Fratelli d'Italia, tendenti a legare le disfunzioni del nostro sistema sanitario all'impegno elettorale della classe medica, sono volgari ed autolesionistiche. Quanto alla volgarità ed ai suoi riflessi giuridici, professionisti incaricati stanno valutando le azioni da intraprendere. Quanto al più rilevante aspetto politico, l'imprudente candidato, mentre licenziava parole in caduta libera, dimostrava di avvedersi delle criticità del nostro assetto sanitario solo grazie alla nascita di un'apposita lista elettorale, il cui scopo è quello di centralizzare il tema della salute sul piano amministrativo, prefigurando l'istituzione di un apposito assessorato finora mancante e con ciò andare incontro, concretamente, ai primari bisogni della nostra gente. Nel frattempo l'attuale vicesindaco, svegliandosi sulla sanità solo ora, ha pensato bene di accusare coloro che, probabilmente in modo brusco ma per necessità, gli hanno interrotto il sonno profondo."

8_5_22

condividi su: