Maggio 2021

TORNANO LE PROVINCE IN CAMPO: APPROVATO BILANCIO

amministrazione
Nella giornata di ieri è stato approvato, in sede di Consiglio Provinciale, il bilancio di previsione dell’esercizio 2021. Il presidente della Provincia di Rieti, Mariano Calisse, ha posto l'attenzione soprattutto sulla differenza, tra il bilancio appena approvato e quello del 2018 e del 2019, nel trattamento di viabilità, scuole e ambiente (quest'ultima, una voce prima mai finanziata e che riguarda la manutenzione di canali e fossi per un totale di 100mila euro) Il raffronto tra le due annualità evidenzia una maggiore spesa di 4.650.000,00 euro circa, con una conseguente maggiore presenza dell’Ente Provincia sul territorio. Per la manutenzione della rete viaria provinciale sono stati stanziati circa 2 milioni di euro, ulteriori 3 milioni per la manutenzione dei ponti e sottopassaggi e 900mila euro per dossi, segnaletica e manutenzione del verde. Alle scuole sono stati destinati 1,7 milioni di euro per la manutenzione ordinaria e 3,5 milioni di euro sono stati stanziati dal Miur per l'adeguamento sismico degli edifici, per la realizzazione della palestra dell'Istituto alberghiero e per il nuovo plesso scolastico di Passo Corese. Il presidente, Mariano Calisse, ha poi evidenziato: "Le province, grazie al Recovery Fund,sono tornate al centro e l'Ente deve farsi trovare pronto, anche per questo abbiamo operato un piano di rinnovamento e di implementazione del personale: per dare un'idea prima della Legge Delrio avevamo 300 persone al lavoro per la Provincia, scese poi a 118 e ora siamo riusciti a raggiungere il 50% del personale iniziale con circa 150 persone. Questo incremento ha portato nuovi spunti e contributi perché la Provincia di Rieti si è dotata di persone giovani e preparate. Grande l'impegno anche per ripartire dopo l'emergenza sanitaria che stiamo ora vivendo: con il finanziamento, ad esempio, degli ambienti adatti per gli studenti che garantiscano sia il distanziamento sociale che la massima sicurezza antisismica, abbiamo realizzato perciò i moduli scolastici e collaborato con Asl e Fondazione Varrone per la realizzazione del Centro Vaccinale all'ex Bosi".
01_05_21
condividi su:
EMIGRANDO TRA VECCHIO E NUOVO MONDO
amministrazione, digitalizzazione, impresa
A TU PER TU COL NUOVO SINDACO
amministrazione, persone
DUE PESI E DUE MISURE
amministrazione