Settembre 2021

TERMINILLO

TERMINILLO, ACCORDO TRA COMUNE E PROVINCIA PER IMPIANTI ESISTENTI E NUOVI. SINIBALDI E CALISSE: “NO A FRAMMENTAZIONE"

amministrazione

Comune di Rieti e Provincia di Rieti hanno raggiunto un accordo per la predisposizione di un sistema di qualificazione per le aziende finalizzato alla creazione di un elenco di operatori di settore qualificati nella  gestione e realizzazione di impianti sciistici.

La procedura di qualificazione servirà ad individuare un elenco di aziende idonee, per capacità ed esperienza rispetto alla gestione, per solidità economico-finanziaria e competitività, dal quale poter attingere per l’indizione delle successive procedure di evidenza pubblica per la gestione degli impianti esistenti sul Terminillo e la realizzazione dei nuovi previsti nel TSM2.

Tale elenco darà a Comune e Provincia ampia garanzia di celerità e idoneità nella selezione dei primari attori a cui affidare la realizzazione e la gestione di impianti sciistici del Terminillo, anche in vista della definizione delle procedure amministrative di pertinenza della Regione Lazio sull’importante progetto Terminillo Stazione Montana 2.

“Questo accordo è un altro passo fondamentale e innovativo per il futuro del Terminillo poiché unifica tutte le concessioni esistenti oggi sugli impianti, in attesa anche delle autorizzazioni per i nuovi impianti del TSM2 – dichiarano il Vicesindaco di Rieti, Daniele Sinibaldi, e il Presidente della Provincia di Rieti, Mariano Calisse  – L’obiettivo di Comune e Provincia, mentre prosegue serrato il dialogo con Cassa Depositi e Prestiti, è quello di individuare uno o più grandi investitori da attrarre sul Terminillo per gestire l’esistente e realizzare quanto previsto nel TSM2 ”.

 

 

17_09_2021

condividi su: