Settembre 2022

PERSONE & PERSONAGGI

SUOR FRANCESCA MARIA ERCOLE PRONUNCIA LA PROFESSIONE PERPETUA CIRCONDATA DALL'AFFETTO DEI PRESENTI

chiesa

Tanta commozione ma anche la gioia di una comunità che ha voluto essere presente alla professione perpetua di Suor Francesca nella Basilica di Sant’Agostino. A farle da contorno, festanti, genitori, parenti, amici e le sorelle francescane di Santa Filippa Mareri, ormai un’importante istituzione per il nostro territorio, con altre case oggi diffuse tra Lazio, Umbria, Abruzzo e Campania e con una fiorente missione in Albania.

“Postulandato, noviziato di due anni e cinque anni di professione temporanea – elenca per Format la superiora generale, madre Anatolia Maceroni - Dal campo ‘Raoul Guidobaldi’ dove si dedicava all’atletica sotto la guida di Andrea Milardi, suor Francesca ha fatto questo cammino di discernimento. Ci ha conosciuto alla Scuola del Maraini dove insegnava educazione fisica ai bambini, e da lì ha iniziato il suo percorso comprendendo che la sua vita era la consacrazione.”

Atleta professionista, con una carriera quasi certa da personal trainer, Francesca Maria Ercole ha quindi pronunciato il suo sì definitivo alla chiamata. Entrerà a far parte della casa madre, nel Monastero di Borgo San Pietro, accanto alle altre dieci suore presenti, istituto nato sulla scia dell’antico monastero clariano fondato dalla “baronessa santa” del Cicolano.

Non mancherà di tornare ogni tanto a far visita al campo d’atletica, ci confida qualcuno, per sentire quel profumo inconfondibile d’erba fresca a lei tanto caro.

04_09_22

Ph M. D'Alessandro

condividi su: