Maggio 2024

SPORT

LA TENNISTA REATINA MARTA MARIANI VOLA NEI TORNEI DI ROMA E ANAGNI

tennis


Dopo un 2023 ricco di vittorie e di soddisfazioni è iniziata col botto anche la nuova stagione agonistica della tennista reatina Marta Mariani tesserata con l’asd Tennis La Foresta storico circolo reatino. La reatina con classifica FITP 2.7 si è imposta nel giro di pochi giorni al torneo Yonex Cup Open 500 presso il circolo Fioranello di Roma e al torneo Open ATC di Anagni presso l’omonimo circolo.

Due tornei importanti che vedevano in tabellone giocatrici di livello molto alto, provenienti da tutto il territorio laziale e anche da altre regioni. In particolare al torneo Yonex open di Roma la reatina ha sfoderato ottime prestazioni battendo in semifinale una giocatrice di classifica 2.5 l'Ucraina Ekaterina Kislitsyna  e in finale Matilde Aggravi classifica 2.6 senza perdere nemmeno un set durante tutto il suo trionfale cammino. Grande la soddisfazione del coach Marco Iacoboni: "Con Marta stiamo lavorando da anni ormai e la sua crescita è costante - dichiara - Nell’ultimo periodo abbiamo lavorato molto sia sulla parte fisica e atletica in palestra in collaborazione con il professore Stefano Inches, nostro preparatore atletico, sia sulla parte tecnico tattica con intense sedute di allenamento e test match. Faccio i complimenti a Marta per il suo spirito di abnegazione al lavoro e la sua grande passione che mette in campo in ogni allenamento. Bisogna continuare a lavorare per crescere e migliorare ancora. I risultati del duro lavoro svolto stanno arrivando e speriamo siano solo l’inizio di una lunga serie".

"Il Settore agonistico nel 2023 ci ha portato grandi risultati - aggiunge Stefano Iacoboni - abbiamo infatti ottenuto i titoli in singolare di campione provinciale nel maschile e nel femminile grazie ai nostri atleti Luca Barbante  e Alice Crisostomi e il titolo dei campionati studenteschi femminili grazie alla nostra Sara Valentini, senza dimenticare il titolo del campionato regionale a squadre femminile under 18. D’altronde se si lavora bene le soddisfazioni e i risultati arrivano"

18_05_24

condividi su: