Giugno 2024

EVENTI E MANIFESTAZIONI

SUCCESSO PER IL MEMORIAL ROBERTO DE MASI - ALDO MOSCONI

eventi

Sport, amicizia, commozione hanno decretato il successo del Memorial Roberto De Masi - Aldo Mosconi, organizzato da Andrea Mancinetti, patron della Nazionale OLD Italia che si è aggiudicata sul campo la manifestazione.

“Ho giocato a Rieti tre anni – dice Andrea Mancinetti – equando sono venuto ho trovato in Aldo Mosconi, un fratello maggiore che ha saputo incoraggiarmi sempre ed aiutarmi quando necessario vista la mia giovane età. Era giusto ricordarlo con un’adeguata manifestazione dello sport che Mosconi ha praticato tutta la vita, così com’era giusto ricordarsi di un “signore” in campo e fuori quale è stato Roberto De Masi, un romano che, come me, è sempre rimasto vicino a Rieti”.

Nunzio Rucci, nella sua lunga vita sportiva ha giocato insieme a Mosconi prima e De Masi dopo.

“Avevo diciotto anni quando ho conosciuto l’uomo straordinario che era Aldo Mosconi – dice – poi ho avuto modo di avere a fianco Roberto De Masi che resta la persona più cara che ho avuto in campo e fuori. E’ stata l’uomo più squisito ed un esempio per i giovani, calciatori e non calciatori”.

“Roberto – aggiunge Luigi Santoboni, altro compagno di squadra – ha affrontato il male con una dignità incredibile pensando sempre alla moglie Lucia ai figli e ai tre nipoti giunti a dargli forza nei momenti più difficili”.

La consegna delle targhe, effettuata da Andrea Mancinetti accompagnato da Gianni Crocchianti è avvenuta in campo. A ricevere la targa Mosconi erano presenti la moglie Nives Calanchini, le figlie Roberta, Catia con il marito Massimo Chiaretti, assente l’altra figlia Luana, attualmente fuori Rieti, il cognato Alfredo Trinchi, circondati dai dirigenti e dai giocatori delle Nazionali A e B.

Prima dell’ultima partita del Memorial, Luigi Santoboni ha consegnato la targa ricordo alla moglie di Roberto De Masi Luisa Cerratti, che era accompagnata dai figli Marco e Silvia e dal nipote Franco Fatiga.

Il Menorial Aldo Mosconi è stato vinto dalla Nazionale OLD Italia B che ha battuto la NZ A per 2-0 con reti di Maranzano e Peto (giocatore di Forano). Arbitro Luciano Festuccia di Rieti.

Il Memorial Roberto De Masi è stato appannaggio della Nazionale OLD Italia categoria over 50 al termine di un combattuto triangolare:

Fiumicino – Rieti 3-2;  Nazionale OLD Italia – Rieti  2-2

Finale: Nazionale OLD Italia – Fiumicino 3-2

Questa la fornazione vincente: Bauco, Iannilli, Cesetti, Protani, Salvatori, Di Giovanni, De Francesco, De Francesco M., Piras, Saliani, Di Ianni, in panchina Peto, Mancini, Giganti, Marzi. Arbitro Emidio Stirpa di Ascoli Piceno

L’arbitro reatino Luciano Festuccia ha diretto le altre quattro partite disputate.

A conclusione del Memorial Mosconi-De Masi grande festa e molte premiazioni al conviviale che si sé svolto al ristorante Valerio di Santa Rufina.

Prossimo appuntamento con la Nazionale OLD Italia il 6 luglio al campo Gudini per il Memorial Adriano Ciaramelletti e Marcello Alberici.

24_06_2024

 

condividi su: