Aprile 2021

REGIONE

SISMA: ZINGARETTI "CI HA INSEGNATO CHE STATO DEVE ESSERE SEMPLIFICATO"

terremoto

“Dobbiamo fare tesoro di due cose che ci ha insegnato questa tragica esperienza: l’importanza di una vera riforma dello Stato nella direzione della semplificazione e la spinta ad essere noi del Centro Italia, coloro che danno risposte su temi cruciali come lavoro e sviluppo”. Questo il messaggio lanciato dal Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti intervenendo in diretta Facebook all’incontro “Ricostruzione di qualità”, promosso dal Commissario Straordinario per la Ricostruzione, Giovanni Legnini.

Zingaretti ha poi sottolineato la necessità di accelerare la ricostruzione: “La fase di nuova spinta che stiamo vivendo grazie alle recenti ordinanze è sicuramente percepita, ma abbiamo il dovere di tenere alta la tensione su questo tema. Bisogna semplificare perché non è possibile che nel nostro Paese dobbiamo essere sempre legati a norme emergenziali e commissariamenti, mentre in tempi normali siamo sempre sotto la scure della spending review, che spesso taglia i costi della democrazia confondendola con la politica.

Con l’utilizzo giusto dei nuovi strumenti di modello di sviluppo, abbiamo l’opportunità di cambiare, dobbiamo discuterli per valorizzare le aree interne del Centro Italia, L’Italia dei due Mari, facendo in modo che non vinca il localismo. Ci sono delle ottime intuizioni che potrebbero scongiurare lo spopolamento dei piccoli centri urbani. PNNR e NEXTGENERATIONEU sono due strumenti formidabili per ripensare lo Stato e il futuro.

Dobbiamo favorire - ha concluso - la semplificazione dello Stato e creare lavoro e sviluppo, anche per aiutare i giovani. Stiamo per scrivere il futuro dell’Italia dei prossimi 50 anni. Il Pd deve essere promotore delle Linee Guida di riforma dello Stato e dell’utilizzo dei nuovi strumenti per creare lavoro e sviluppo.”

29_04_21

 

condividi su: