Maggio 2024

'SILENZIO ELETTORALE': TUTTE LE INFORMAZIONI

elezioni

Il Ministero dell’Interno in relazione ai quesiti in ordine alla cosiddetta disciplina del “silenzio elettorale” da applicare alla imminente elezione dei membri del Parlamento europeo spettanti all’Italia, alle elezioni amministrative e a quelle della Regione Piemonte, programmate nei giorni dell’8 e 9 giugno prossimi, ha diramato la seguente circolare.

Nel richiamare e confermare quanto comunicato con precedenti disposizioni, si precisa

che:

-        ai sensi dell’articolo 9, primo comma, della legge 4 aprile 1956, n. 212, nel giorno precedente ed in quelli stabiliti per le elezioni sono vietati i comizi, le riunioni di propaganda elettorale diretta o indiretta, in luoghi pubblici o aperti al pubblico, la nuova affissione di stampati, giornali murali o altri e manifesti di propaganda;

-        ai sensi dell'art. 1, comma 3, lettera b), del decreto-legge n. 7/2024, in occasione delle consultazioni di giugno, che vedono un anticipo dell’apertura dei seggi al sabato, si considera giorno della votazione quello della domenica;

-        il cosiddetto “silenzio elettorale” scatta, pertanto, alla mezzanotte di venerdì 7 giugno e, quindi, da sabato 8 a domenica 9 giugno 2024 sono vietati i comizi e ogni altra forma di propaganda elettorale.

ph Freepick

condividi su: