Maggio 2024

SICUREZZA: ACQUISIZIONE DI IMMAGINI PER RICOSTRUIRE LA REALE DINAMICA DEGLI AVVENIMENTI DI LARGO ALFANI E PIAZZA OBERDAN, OCCUPAZIONE 'VIRTUOSA' DEGLI SPAZI PUBBLICI A RISCHIO

amministrazione, sicurezza

Si è tenuta oggi, presso la Prefettura di Rieti, una Riunione Tecnica di Coordinamento, presieduta dal Prefetto, dr.ssa Pinuccia Niglio, per un esame della situazione sull’ordine e la sicurezza pubblica nel Comune di Rieti alla luce di quanto accaduto lo scorso fine settimana in Largo Alfani, in conseguenza della manifestazione “Basta riprendiamoci Rieti”, e dell’evidenza mediatica che è stata attribuita all’evento .

A seguito di ampio confronto con il Sindaco di Rieti ed  i vertici provinciali delle Forze dell’Ordine si è condivisa la necessità di disporre una intensificazione  dei servizi di controllo coordinato del territorio nei luoghi di maggiore aggregazione del centro cittadino  ed in particolare passaggi ripetuti sul Largo Alfani nei fine settimana anche con soste prolungate a fini di deterrenza e vigilanza.

Il dispositivo di ordine e sicurezza pubblica per il controllo del territorio sarà svolto con l’ausilio fattivo della Polizia locale del Comune di Rieti che sarà presente sugli obiettivi più sensibili, nelle serate del sabato, in terzo turno di servizio.

Il Comune ha altresì assicurato l’attivazione delle telecamere di videosorveglianza cittadina già oggetto di approvazione in sede di Comitato provinciale per l’Ordine e la Sicurezza pubblica, telecamere in grado di ampliare la visione delle  dinamiche sulla piazza Alfani  e sui luoghi circostanti

Il Consesso ha altresì condiviso l’importanza di ricostruire la reale dinamica degli accadimenti sia sui fatti dello scorso fine settimana in Largo Alfani e sia sui fatti riguardanti la presunta violenza sessuale in Piazza Oberdan.

A tal riguardo sono al vaglio della Questura le immagini acquisite dai sistemi di videosorveglianza presenti sul luogo, al fine di accertare la sequenza degli avvenimenti e le relative responsabilità sugli atti violenti che risultano commessi, per quali peraltro non risulta, ad oggi, presentata alcuna denuncia all’Autorità Giudiziaria.

Infine , quale utile attività di prevenzione, è stata accolta  favorevolmente la proposta del Sindaco di Rieti di provvedere ad una occupazione “virtuosa” degli spazi pubblici in questione destinando , in occasione dei prossimi eventi estivi, aree del centro storico ad attività  e progetti che favoriscano la partecipazione attiva della comunità locale con iniziative di animazione anche a carattere continuativo.

21_05_24

condividi su: