Ottobre 2021

REGISTRO DI CLASSE

SCUOLA, DI BERARDINO: A RIETI PROGETTO INNOVATIVO DI FORMAZIONE

formazione

Parte oggi a Rieti, in quattro istituti scolastici superiori, “P-TECH Esperti Digitali”, un programma di formazione che rappresenterà per gli studenti una preziosa opportunità di ingresso nel mondo del lavoro e per futuri studi universitari. Il percorso, ideato da IBM, crea un collegamento diretto tra scuola secondaria, università e lavoro, e ha l'obiettivo di dare agli studenti - soprattutto a coloro che risiedono in aree svantaggiate - l'opportunità di conseguire una specializzazione orientata alla tecnologia con il riconoscimento di competenze trasversali e l'orientamento in linea con le nuove esigenze delle imprese.
Il programma - ha detto Claudio Di Berardino, assessore al Lavoro, Scuola e Formazione della Regione Lazio in occasione della firma del progetto - lo abbiamo costruito anche in collaborazione con l'università degli studi La Sapienza, oltre che con partner aziendali.
Gli istituti coinvolti sono Luigi di Savoia, Carlo Jucci, Statita Aldo Moro e Celestino Rosatelli.

La tecnologia sta trasformando il mondo del lavoro, un impatto che sarà ancora più significativo nel prossimo futuro.
È dunque fondamentale che i giovani acquisiscano quelle competenze utili per lavorare con la tecnologia e per non rimanere esclusi non solo dal mondo lavorativo, ma anche da quelli civile e sociale.
Per questo ringraziamo e condividiamo il percorso P-TECH che IBM ha avviato anche nella nostra regione e anche su nostra richiesta e che contribuisce all’offerta di percorsi formativi di qualità attraverso i quali gli studenti possono prepararsi meglio all’era tecnologica che stiamo vivendo, con un elevato grado di occupabilita’. In definitiva questo progetto è coerente con il patto per le nuove competenze sottoscritto qualche mese fa con le parti sociali. Non ultimo, un ringraziamento va ai Presidi dei 4 istituti per la preziosa e fattiva collaborazione”.




25 ottobre 2021

condividi su: