Novembre 2021

SALVIAMO VIALE MARAINI AL SINDACO "NESSUN FINE ELETTORALE. NON SIAMO UN MOVIMENTO POLITICO"

città

Di seguito la risposta del Gruppo “Salviamo viale Maraini” al comunicato (LEGGI QUI) del sindaco, dell’assessore ai Lavori pubblici Antonio Emili e del consigliere comunale con delega ai trasporti, Moreno Imperatori. 

"Dispiace essere visti come un movimento politico, perché il nostro gruppo non ha colori politici né finalità elettorali, ed è disposto a collaborare con chiunque condivida le nostre cause. Ciò che in realtà ci interessa è la viabilità cittadina e per discuterne ci basiamo sulla bozza dell’accordo firmato dal Comune con RFI. Siamo i primi a non volere il disagio causato dalle soste prolungate davanti ai passaggi a livello, ma siamo anche convinti che tutta la città sia sulla stessa barca, che è quella di una linea ferroviaria che la divide in due. Non siamo contrari alla giunta, la nostra non è una lotta politica. Ci chiediamo però solo se i progetti immaginati dal comune possano andar bene così come sono o se, invece, serva una revisione più profonda e strutturata del comparto viario e ferroviario. E’ sorprendente vedere che il sindaco minacci di perseguire legalmente dei cittadini che promuovono una raccolta firme per difendere la loro idea di città: questo ci lascia un velo di dubbio".

11_11_21

 

condividi su: