Settembre 2022

IL RIPARO NOTTURNO EMERGENZIALE NEI LOCALI DELLA MOSCHEA

amministrazione, solidarietà

Nei primi giorni del mese di settembre è stato siglato un protocollo d’intesa tra l’assessorato alle politiche sociali del Comune di Rieti, il Samaritano odv della Caritas Diocesana e l’Associazione Arabi insieme per la gestione di un riparo notturno di tipo emergenziale - sito in via Nuova – nei locali messi a disposizione dalla Moschea di Rieti.

L’obiettivo della collaborazione è la creazione di un sistema coordinato pubblico-privato sociale volto al miglioramento delle condizioni dei richiedenti asilo e rifugiati che si trovano nel nostro territorio, privi di un ricovero notturno e in attesa di essere inseriti nei circuiti di accoglienza istituzionali gestiti dalla Prefettura e dal Comune di Rieti.

“Il ricovero, reso possibile grazie alla proposta del Comune di Rieti, è gestito interamente con fondi messi a disposizione dalla Regione Lazio destinati ai Comuni titolari di progetti SAI – Sistema di accoglienza e integrazione – spiega l’assessore Giovanna Palomba – con l’obiettivo di attivare interventi finalizzati a promuovere l’inclusione sociale dei richiedenti asilo e rifugiati presenti sul territorio”.

L’accoglienza presso il ricovero è gestita dall’Associazione Arabi insieme dalle ore 19 fino alle ore 8 con possibilità di fare doccia e prima colazione.

 

28_09_2022

condividi su:
EMIGRANDO TRA VECCHIO E NUOVO MONDO
amministrazione, digitalizzazione, impresa