a cura di Format

Aprile 2021

#ORGOGLIO REATINO

RIETI CITTÀ DELLO SPORT, DONATI: " SPERAVAMO IN UN 2021 DIVERSO MA C'È GRANDE VOGLIA DI RISCATTO PER IL FUTURO"

amministrazione

Nella giornata odierna, presso il Salone d’onore del CONI a Roma, alla presenza, tra gli altri, del sottosegretario allo Sport, Valentina Vezzali, e del Presidente del CONI, Giovanni Malagò, è stata assegnata a Rieti l’onorificenza di “Città dello Sport 2021”, ritirata dal Consigliere comunale con delega allo sport, Roberto Donati.

“Speravamo in un anno profondamente diverso da quello che si profila – ha spiegato Roberto Donati – Avevamo immaginato un anno di grandi eventi sportivi, che potesse essere traino per la promozione del territorio e per l’attività sportiva di base, ma purtroppo la pandemia ci ha tolto questa gioia così come sta togliendo l’attività sportiva a milioni di persone, a partire dai bambini e dai ragazzi. C’è grande tristezza per quello che poteva essere e che purtroppo non sarà ma c’è anche grande voglia di riscatto e sono sicuro che ci faremo trovare pronti nei prossimi anni per tutti gli eventi che Rieti avrà l’onore di ospitare. L’augurio più immediato, però, non solo per la nostra Città, è che un’accelerazione della campagna vaccinale possa determinare al più presto anche la ripartenza di un settore fondamentale per il benessere dell’individuo e anche per l’economia delle comunità come lo è lo sport. Lo sport è vita e passione e mi auguro che presto possa riprendere tanto l’attività di base quanto quella professionistica, anche in una Città tradizionalmente così legata allo sport come la nostra Rieti”.

12-04-21

condividi su: