Febbraio 2024

REGIONE

RIETI, AURIGEMMA “TERRITORIO RICCO DI TRADIZIONI E LUOGHI SUGGESTIVI”

ottavo centenario presepe e regola

Queste sono occasioni importanti per valorizzare e rafforzare i nostri territori. Rieti e la sua provincia hanno un patrimonio di ricchezze infinite: bellezze naturali, paesaggistiche, borghi. Iniziative come quella odierna, che rientrano nelle celebrazioni dell’ottavo centenario del primo presepe della storia, sono importanti poiché dietro ogni territorio ci sono storie, tradizioni, che non dobbiamo mai dimenticare. Tra le priorità della regione, rientra proprio la valorizzazione dei nostri territori, in modo da generare ricadute positive anche sul turismo. Abbiamo la sfida del giubileo 2025, che vedrà milioni di persone arrivare a Roma e nella nostra regione: l’obiettivo deve essere quello di mettere in campo una adeguata programmazione, al fine di aumentare il turismo anche nelle nostre province, visto che ogni area ha la sua peculiarità, storica, artistica, paesaggistica e anche agroalimentare. Il reatino è costituito da luoghi suggestivi, che possono e devono essere ulteriormente valorizzati.

Lo dichiara il Presidente del consiglio regionale del Lazio, Antonello Aurigemma, che è intervenuto oggi a Rieti alla tavola rotonda “ Gli 800 anni del Presepe attraverso il cammino di San Francesco”

 02_02_24

condividi su: