Novembre 2022

SULLE TRACCE DEI TEMPLARI ANCHE IN SABINA

racconti popolari, storie

Il signor Marco Strano ci scrive a completamento di quanto da noi illustrato nella rubrica ‘Rieti Misteriosa’ per sottoporre ai nostri lettori anche l’attività svolta in Sabina, legata a questo tema. “Il “Cammino dei Templari nel Lazio – Area della Sabina” è un innovativo progetto di promozione turistica (nazionale ed internazionale), nato nel 2021, ideato dall’Ente Proloco Lazio e supportato dalla Provincia di Rieti, finalizzato ad attirare in Sabina, zona bellissima sia dal punto di vista naturale che storico-architettonico, i molti appassionati di storia templare (e medievale in genere). Esistono percorsi simili soprattutto in Francia, tra cui il famoso percorso di Larzac, che negli ultimi vent’anni ha attirato in quei luoghi moltissimi visitatori e a cui si ispira questa iniziativa. Coordinatore del progetto è il Dirigente della Polizia in quiescenza Marco Strano e come esperto di simbologia templare è stato “arruolato” Diego Volpe, giovane studioso di Contigliano che ha già pubblicato alcuni testi sull’argomento. L’Ufficio per il Turismo e la Proloco di Fara Sabina, presieduta da Annita Giuliani, forniscono poi un supporto logistico e organizzativo all’iniziativa. Al momento hanno già concesso il patrocinio all’iniziativa la Provincia di Rieti e una ventina di Comuni”. Sarà possibile approfondire tutti gli aspetti legati allo sviluppo turistico ed economico e l’implementazione di attività ed esperienze di richiamo attraverso il sito www.traccetemplarisabina.wordpress.com mentre è annunciata per il prossimo mese una conferenza di presentazione a Rieti.

10_11_22

condividi su:
IL CASTELLO DI MACHILONE
racconti popolari
LA LEGGENDA DEL SISMA
racconti popolari