Febbraio 2024

PROVINCIA

RESTI UMANI NEL SOTTOTETTO DI UNA VILLA DI BORBONA

cronaca

Lavori in corso per le ristrutturazioni legate al post sisma a Borbona che hanno portato ad una macabra scoperta. Quella di resti umani,  rinvenuti in un sottotetto di una vecchia villa nobiliare posta al di fuori del paese. Ad una prima ricognizione si tratta di morti avvenute nei primi del '900 o addirittura antecedenti, di individuo adulto di sesso maschile o femminile e forse anche di bambini. Oltre ai resti umani è stato anche rinvenuto del materiale cartaceo, che potrebbe aiutare a far luce sulla individuazione delle persone coinvolte nella vicenda. Come riporta Il Messaggero "ora tutto finirà sui tavoli e nei laboratori dei carabinieri del Ris di Roma mentre un'informativa è stata trasmessa alla Procura reatina che procede sulla vicenda. Resti tra cui ci sarebbero anche dei teschi, circostanza che renderebbe inequivocabile la paternità delle ossa. Circa due o tre mesi i tempi di attesa dal giorno in cui i resti umani finiranno sotto la lente dei carabinieri del Reparto investigazioni scientifiche di Roma".

27_02_24

condividi su: