Maggio 2024

PUBBLICATO AVVISO AUTORIZZAZIONE ALL'APERTURA DEI CENTRI ESTIVI 2024

amministrazione

L’ Assessore alle Politiche Sociali Giovanna Palomba, comunica che è stato approvato e pubblicato con Determinazione n. 1251 del 15/05/2024 l’Avviso Pubblico per il rilascio dell’autorizzazione all’apertura e al funzionamento dei Centri Estivi annualità 2024. L’avviso è rivolto a tutti i soggetti interessati a realizzare attività socio ludico ricreative estive per bambini e ragazzi sul territorio comunale.

Le istanze per richiedere il rilascio dell’autorizzazione all’apertura e al funzionamento di Centri ludico ricreativi dovranno essere inviate esclusivamente tramite pec a protocollo@pec.comune.rieti.it entro e non oltre le ore 12:00 del 24/05/2024, utilizzando il fac-simile allegato.

Per maggiori informazioni è possibile consultare l’Albo Pretorio del Comune di Rieti.

Al link sottostante la Determinazione n° 1251 del 15-05-2024

https://cloud.urbi.it/urbi/progs/urp/fecore02.sto?DOCORE_testata=6894877&DOCORE_versione=1&FNSTR=COLHRG_NKRIVCF_20142972712512027831058351478831617.VZA.F7X&DB_NAME=wt00036611&ContestoChk=ME&P7M=S

 

Al link sottostante l’avviso pubblico per l'autorizzazione all’apertura e al funzionamento dei centri diurni estivi per minori anno 2024

https://cloud.urbi.it/urbi/progs/urp/fecore02.sto?DOCORE_testata=6721953&DOCORE_versione=1&FNSTR=ONW.U_SKGMWZ.DBNX.YDL&DB_NAME=wt00036611&ContestoChk=ME

 

Al link sottostante il facsimile dell'istanza

https://cloud.urbi.it/urbi/progs/urp/fecore02.sto?DOCORE_testata=6871250&DOCORE_versione=1&FNSTR=LGO_NZMPEO_ZJXJSCX_OAL._1.VJCY.OIE&DB_NAME=wt00036611&ContestoChk=ME

L’Assessore Giovanna Palomba “I Centri Estivi rappresentano un’importantissima risorsa sul territorio per le famiglie e soprattutto un’ottima opportunità per i ragazzi di aggregazione e socializzazione attraverso tantissime attività ricreative, culturali e sportive. Il nostro Assessorato da diversi anni è impegnato in un’intensa attività di promozione e sostegno a questo tipo di attività, al fine di garantire sul territorio servizi sempre più qualificati e rispondenti ai diversi bisogni delle famiglie, in un’ottica inclusiva e di crescita dell’offerta in termini di quantità e qualità, un lavoro complesso che ha permesso di raggiungere importanti risultati soprattutto in favore dell’utenza più fragile.

17_05_2024

condividi su:
EMIGRANDO TRA VECCHIO E NUOVO MONDO
amministrazione, digitalizzazione, impresa