Settembre 2022

EVENTI E MANIFESTAZIONI

POLYMNIA, ALLA SCOPERTA DI GIOVANNI VERGA E DEL SUO TEMPO

convegni, cultura, formazione, persone, scuola

L’Associazione Culturale Polymnia di Rieti ha organizzato la Rassegna 'Ritratto d’artista. Verga. Il semplice fatto umano farà pensare sempre', dedicata alla figura e all’opera di Giovanni Verga, maggiore esponente del Verismo italiano, in occasione del centenario della sua morte.
La Rassegna – che tra i prestigiosi patrocini si avvale anche di quello della Fondazione Verga di Catania - prevede un Calendario di tre iniziative culturali, attraverso le quali si ricostruiranno molti aspetti del percorso artistico dello scrittore siciliano, con particolare attenzione alla produzione verista e ai temi di straordinaria modernità presenti nelle sue opere.
La Rassegna si svolgerà nei giorni 27, 29 e 30 Settembre a Rieti, presso l’Auditorium di Santa Scolastica.
Si aprirà il 27 Settembre con una Lectio magistralis del Prof. Giulio Ferroni (Docente emerito dell’Università degli Studi La Sapienza di Roma) sul tema “I personaggi de I Malavoglia e di Mastro Don Gesualdo”, accompagnata da letture scelte dei due capolavori verghiani. L’incontro si concluderà con l’Intermezzo di Cavalleria rusticana di P.Mascagni, offerto all’ascolto dall’Ensemble di Paolo Paniconi (pianoforte) e di Sandro Sacco, Giovanni Forlani e Letizia Canali ( flauto traverso).
Il 29 Settembre sarà l’appuntamento dedicato alla celebre novella Rosso Malpelo: si approfondirà l’attualità del tema portante, quello dello sfruttamento del lavoro minorile, e si incontrerà Pasquale Scimeca, regista della recente ed interessante versione cinematografica di questa novella.
La Rassegna si concluderà il 30 Settembre con un Convegno di Studi di un’intera giornata, riservato a docenti e studenti di Scuola Superiore, che vedrà tra i relatori ospiti il Prof. Rino Caputo (Letteratura Italiana – Università di Roma Tor Vergata); il Prof. Marco Grimaldi ( Univ. La Sapienza di Roma); il Prof. Giuseppe Iannaccone (Liceo classico Vivona –Roma), la critica Roberta Savelli.
Delineando la figura di Verga la Polymnia intende ricostruire le istanze storiche e le direttive di una nuova cultura, animata da una forte esigenza di realismo, che caratterizzarono i decenni tra fine Ottocento ed inizio Novecento, epoca in cui lo scrittore visse.
Tutti gli eventi sono ad ingresso gratuito. Solo per le Scuole è richiesta la prenotazione.

Per info:
Associazione Polymnia email polymnia.associazione@gmail.com

condividi su: