Novembre 2022

PMI DAY, UNINDUSTRIA: LE AZIENDE DEL LAZIO HANNO APERTO LE PORTE AD OLTRE 600 STUDENTI

lavoro

Il Comitato Piccola Industria di Unindustria ha organizzato per oggi, venerdì 18 novembre, la tredicesima edizione del PMI DAY - Industriamoci, la giornata nazionale delle Piccole e Medie Imprese organizzata da Piccola Industria Confindustria, in collaborazione con le Associazioni del sistema. L’evento si inserisce all’interno degli appuntamenti di Unindustria per la XXI edizione della Settimana della Cultura d’Impresa, con l’obiettivo di raccontare ai giovani il mondo delle imprese e il loro ruolo produttivo e sociale.

Per gli imprenditori il PMI DAY rappresenta il momento per condividere con i giovani il loro impegno a favore della diffusione della cultura d’impresa, un impegno che ogni giorno mettono in campo attraverso energie, passione e capacità per creare prodotti e servizi di eccellenza e nuove opportunità di sviluppo, di occupazione e di benessere per tutti. L’edizione di quest’anno ha previsto come tema centrale la “bellezza del saper fare italiano”, frutto delle competenze, dei valori e della cultura che ritroviamo nelle produzioni di beni e servizi delle nostre imprese.

“Attraverso il tema di quest’anno abbiamo voluto far conoscere il valore del lavoro, l’importanza e la bellezza di intraprendere, di trasformare un’idea in progetto e un progetto in un risultato concreto, dell’assumersi responsabilità anche oltre i cancelli dell’azienda, del “fare insieme” per condividere saperi e nuovi traguardi. La bellezza rappresentata come asset, come carattere distintivo e fattore competitivo che nasce dall’attitudine alla cura e all’attenzione e dalla volontà di “fare bene”. Unindustria intende valorizzare, attraverso “la bellezza” la capacità di innovazione e la creatività, ma anche il patrimonio di saperi e tradizioni che derivano dalla storia e dalla cultura delle comunità e dei territori di cui le PMI sono parte integrante.” Ha dichiarato Fausto Bianchi Presidente Comitato Piccola Industria di Unindustria.

Queste le aziende che hanno ospitato gli studenti nelle provincie del Lazio: Roma Crik Crok, D-Hub Studios, Slamp, Wuerth; Frosinone ABB, Aviorec, Ometec, Tecnavan; Latina Arti Grafiche Civerchia, Icaplants, Gruppo Gesa, Mappi International, Optimares; Rieti Microdos, Antiche Fonti Cottorella; Viterbo Cer. Edil Concordia, Flessobags, Axa Ceramica - Colavene.

20_11_22

condividi su:
ELEXOS:
lavoro