Giugno 2022

PILOTA DI PARAPENDIO RIMANE IMPIGLIATO NELLA VEGETAZIONE BOSCHIVA AI CINQUE CONFINI. SALVATO DAI VVF

cronaca

Una squadra di vigili del fuoco del comando di Rieti è intervenuta nel pomeriggio odierno sul monte Terminillo per il soccorso e il recupero di un pilota di parapendio rimasto impigliato con la vela nella vegetazione boschiva. Presumibilmente un problema di natura tecnica ha portato il pilota ad atterrare pericolosamente al di sopra di una faggeta in località "Cinque confini" dove la vela di navigazione si è impigliata nella parte apicale di alcune sottili alberature. Il pilota è rimasto così sospeso ad oltre 10 metri dal suolo riuscendo però autonomamente ad allertare i soccorsi. In collaborazione con il personale del Corpo nazionale del Soccorso alpino e speleologico, lo sportivo è stato raggiunto grazie all'utilizzo della scala italiana, liberato da vincoli e dai cinghiaggi che lo trattenevano solidale alla vela e fatto discendere in sicurezza grazie alla realizzazione di un sistema di discesa con funi. Sul posto al momento delle operazioni di soccorso anche personale della polizia di Stato del Terminillo, tecnici di Soccorso alpino della guardia di finanza e carabinieri.

1_6_22

condividi su: