a cura di Format

Dicembre 2023

#ORGOGLIO REATINO

PIAZZA SAN PIETRO, GRECCIO RAPPRESENTERÀ L'ITALIA ALLA MOSTRA '100 PRESEPI IN VATICANO'

ottavo centenario presepe e regola

Saranno tre i Presepi che il Comune di Greccio presenterà venerdì 8 dicembre, in piazza S. Pietro a Roma in occasione dell’esposizione internazionale “100 Presepi in Vaticano” che raccoglie le opere di numerosi artigiani raffiguranti la scena della Natività, nelle differenti rappresentazioni che la fantasia dei presepisti esprime e si realizza in ogni manufatto.Il Comune di Greccio, attraverso l’Ambasciata d’Italia presso la Santa Sede, è stato infatti scelto per rappresentare l’Italia nella prestigiosa esposizione che quest’anno celebra la memoria degli 800 anni del presepe di Greccio, prima raffigurazione della Natività, che San Francesco realizzò nel borgo antico nel Natale del 1223.

L’inaugurazione della mostra si terrà alle 16 sotto il braccio sinistro del Colonnato del Bernini, in piazza San Pietro, alla presenza di mons. Rino Fisichella, pro-prefetto del Dicastero per l’Evangelizzazione, dell’ambasciatore d’Italia presso la Santa Sede, Francesco Di Nitto, di padre Massimo Fusarelli, ministro generale dell’Ordine dei Frati Minori e del sindaco di Greccio Emiliano Fabi.

La cerimonia di apertura sarà accompagnata dal Coro dei bambini dell’Istituto comprensivo “A. Malfatti”, del Comune di Greccio, e dalla Banda musicale del Corpo della Gendarmeria Vaticana. La mostra, che aprirà ufficialmente con l’inaugurazione, sarà visitabile fino a domenica 7 gennaio 2024, tutti i giorni dalle 10 alle 19.30, sotto il Colonnato. L’ingresso è libero e gratuito e sarà consentito fino a 15 minuti prima della chiusura serale. Nei giorni 25 e 31 dicembre l’orario di chiusura è anticipato alle 17. Saranno esposti più di 120 presepi, provenienti da 22 Paesi del mondo: l’Italia, Croazia, Spagna, San Marino, Ucraina, Irlanda, Slovenia, Ungheria, Polonia, Estonia, Germania, Slovacchia, Repubblica Ceca, Austria, Russia, Stati Uniti, Colombia, Taiwan, Venezuela, Filippine, Guatemala e Paraguay. Tra le opere, anche il presepe del Museo della famiglia Ulma, dalla Polonia, il presepe di Rai Vaticano e due presepi realizzati dalle carceri di Verbania.

Sabato 9 dicembre alle 9:30, grazie all’invito della Diocesi di Rieti e del Vescovo di Rieti Vito Piccinonna, il Comune di Greccio con il Sindaco Fabi, saranno presenti anche all’udienza di Papa Francesco in Vaticano, in occasione dell’inaugurazione dei due presepi che la Chiesa reatina ha realizzato per la Santa Sede nella ricorrenza degli ottocento anni del primo presepe di san Francesco a Greccio. Le due opere saranno collocate rispettivamente in Aula Paolo VI (dove il Santo Padre incontrerà la delegazione reatina) e in piazza San Pietro (con inaugurazione alle ore 16:30).

 

condividi su: