Giugno 2023

EVENTI E MANIFESTAZIONI

PESTICIDI NEGLI ALIMENTI: SE NE PARLERÀ IN UNA CONFERENZA SABATO 10 CON L'ESPERTO BIANCO

convegni, eventi

In arrivo a Rieti sabato 10 giugno, Pietro Bianco, il famoso tecnologo ricercatore dell’ISPRA per il seminario su “Pericolo dei pesticidi negli alimenti e biocidi i città” nella sala conferenze dell’Hotel Serena. Un seminario per riconoscere ed evitare veleni. L’incontro a cura dell’European Consumers APS è ad ingresso libero.

Week end di formazione per i consumatori reatini con il massimo esperto italiano nell’ambito dei pesticidi e biocidi, ovvero sostanze che uccidono organismi nocivi, Pietro Massimiliano Bianco il famoso tecnologo ricercatore dell’ISPRA ( Istituto Superiore per la Protezione e e Ricerca ambientale), curatore di tutte le linee guida per la disinfestazione dei comuni dalle zanzare, nonché Responsabile del Comitato Scientifico dell’European Consumers APS e tra i primi 22 Caschi Verdi per l’UNESCO.

Promosso infatti dal Presidente dell’associazione Dott. Marco Tiberti.agrotecnico laureato che da anni si occupa di tutela dell’ambiente e dei consumatori, il seminario gratuito “Pericolo dei pesticidi negli alimenti e biocidi i città” che si svolgerà sabato 10 giugno dalle ore 17 alle 20 presso la sala conferenza dell’Hotel Serena, vuole dare una panoramica precisa e dettagliata sul mondo dei pesticidi che purtroppo ingeriamo quotidianamente e sui danni dell’abuso di disinfestazioni contro le zanzare fatte dalla amministrazioni comunali.

“ Mi occupo da molti anni di tutela dei diritti dei consumatori – dichiara Marco Tiberti, Presidente di European Consumers APS – Ritengo sia fondamentale per le persone conoscere le sostanze che ingeriamo e respiriamo, stiamo parlando di avvelenamenti legalizzati, per questo sono felice della presenza del nostro Responsabile del Comitato Scientifico, Pietro Bianco. Sarà un’opportunità per i reatini, ascoltare il massimo esperto in materia. Il seminario diventa uno vademecum utile per riconoscere ed evitare veleni”.

Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti

condividi su: