Giugno 2021

SPORT

PEDANE BOLLENTI AL TROFEO PERSEO PER BONANNI, DERKACH E FURLANI

atletica

di Roberto Guidobaldi - Nella seconda ed ultima giornata del trofeo Perseo di atletica leggera, ieri allo stadio Raul Guidobaldi, le pedane hanno dato spettacolo. Molti gli atleti che speravano nei minimi per l'accesso ad europei o mondiali di categoria o Olimpiadi, prima delle date consentite. Le aspettative sono state ripagate con le prove di Darya Dercach, Mattia Furlani e Federico Bonanni. Per la forte atleta dell'Aeronautica nel triplo personale di 14,31 accolto con gioia perché fermo a 14.15 dal 2016, ma con il forte rammarico di quel centimetro in meno che le avrebbe dato, a 14.32, il pass per le Olimpiadi di Tokio. Risponde la pedana dell'alto con Mattia Furlani che sbaglia due tentativi a 2.08 riservando il terzo per provare i 2.12, misura che gli avrebbe dato il personale ma soprattutto il pass per gli Europei U20 ( lui che è U18) di Tallin. Sul ritmo del pubblico vola, sfiora l'asticella che rimane sui ritti. Nel salto con l'asta Federico Bonanni, anche lui della studentesca Rieti Andrea Milardi, prima fa il personale a 5.05 conquistando il minimo per gli Europei U20, e poi ,sfruttando le sue buone sensazioni, si migliora a 5.10 addirittura minimo per i mondiali U20.

19_06_21

condividi su: