Gennaio 2022

PD "SUL MATTATOIO UNA NOSTRA CONCRETA PROPOSTA"

amministrazione, politica

"Il Comune di Rieti avvia una manifestazione d’interesse sul mattatoio comunale per raccontarci in campagna elettorale di aver provveduto alla ennesima promessa della giunta Cicchetti - osserva il Gruppo consiliare Partito Democratico Comune di Rieti e Partito Democratico Città di Rieti - Loro sanno bene di mentire tanto che, quella manifestazione d’interesse, per come è stata costruita, sarà soltanto un mezzo per il quale potranno permettersi di dire che le hanno provate tutte, ma a nessuno interessa la cattedrale che fu costruita per il c.d. “Polo delle Carni d'Eccellenza” , poi finito nel dimenticatoio proprio grazie al Comune stesso che non è stato in grado di crederci fino in fondo mettendo in condizione allevatori e produttori di andare a macellare fuori comune ed anche fuori regione.
Non ci interessa ripercorrere tutto il programma di una giunta che in nome del ricambio generazionale nasconde tutte le precedenti menzogne elettorali sotto il tappeto. Evitando ogni tipo di polemiche, ci sia consentito fare una proposta sul mattatoio. Se questa amministrazione crede che la macellazione e la lavorazione delle carni suine, ovine, caprine e bovine sia una delle condizioni di sviluppo di questo territorio, anche in nome di una rinnovata ripubblicizzazione di ASM, si faccia in modo che sia la nostra società con i servizi interamente pubblici a gestirlo e che il mattatoio, che oggi è nel degrado più assoluto, rinasca come un Polo delle Carni d'Eccellenza a Km0, funzionale all'ospedale di Rieti, alle mense scolastiche e aziendali, nonché vista la vicinanza con i centri cottura dell'Inalca creare quindi i presupposti per una proficua collaborazione e sinergia.
Riteniamo che questa proposta del Partito Democratico sia messa a servizio della Città creando una rete di professioni e lavori che sono il destino naturale di una terra in cui l'allevamento e la filiera hanno rappresentato il passato e dovranno necessariamente essere un futuro".

condividi su:
EMIGRANDO TRA VECCHIO E NUOVO MONDO
amministrazione, digitalizzazione, impresa