Luglio 2021

TERMINILLO

PD “I FONDI PER LA MESSA IN SICUREZZA DI JACCIO CRUDELE C’ERANO!”

amministrazione, politica
"Alla fine della fiera avevamo ragione noi e i fondi per la messa in sicurezza di Jaccio Crudele  c’erano e la Provincia di Rieti li ha disponibili e pronti per essere utilizzati - denuncia il Partito Democratico Città di Rieti - Un autogol della destra reatina che domenica scorsa si è recata in scampagnata al Terminillo al seguito dell’onorevole Trancassini che però un effetto positivo l’ha avuto oltre a permettere a Calisse di ritrovare i fondi per la messa in sicurezza della strada turistica de Terminillo: infatti dopo la nostra denuncia il deputato di Fratelli d’Italia ha probabilmente richiamato all’ordine il suo compagno di partito, nonché vicesindaco del Comune di Rieti, e sono partiti dei lavori di ‘rattoppamento’ in via dei Villini a Pian de Valli, un intervento rabberciato di cui Sinibaldi ha anche il coraggio di esultare sui social, ma di certo meglio del niente di cui ci ha abituato la Giunta Cicchetti in questi ultimi 4 anni.
Visto quanto accaduto, anche se ciò potrebbe apparire come una sorta di commissariamento degli esponenti della Giunta Cicchetti, nell’ottica di una proficua collaborazione per il bene comune e per abbassare i muri della contrapposizione per il futuro si potrebbe pensare un sistema di segnalazione da parte dei cittadini  all’indirizzo del deputato di Fratelli d’Italia che prontamente, come per Terminillo, richiamerà all’ordine i suoi scudieri. Forse in questo modo si riuscirà a porre termine allo stucchevole immobilismo che ha contraddistinto questi quattro anni di amministrazione di Centrodestra a Rieti.
Dopo questa ennesima figuraccia da parte dei seguaci reatini della Meloni ci permettiamo di consigliare loro di dedicarsi meno a proclami e manifestazioni propagandistiche e adoperarsi di più a lavorare per il bene della città: Rieti sprofonda nella sporcizia e nell’abbandono mentre Sinibaldi e compagnia si fanno i selfie."
17_07_21
foto d'archivio
condividi su: