Giugno 2022

PARCO DELLO SPORT, PD RIETI: "L'IMPORTANTE È INIZIARE IL RECUPERO DI UNA ZONA ABBANDONATA"

"Oggi è una bella giornata per la nostra città. - Scrive PD Città di Rieti -  Una delle zone più belle e suggestive di Rieti viene recuperata e i reatini potranno goderne appieno. In una giornata come questa l’importante è il risultato che è stato raggiunto al di là dei meriti, veri e presunti. Il nuovo parco dello sport, come amano chiamarlo i rappresentanti della destra reatina, da un progetto di città che abbiamo pensato e siamo riusciti a fare finanziare con il progetto ‘Rieti 2020’  che ambiva a ridisegnare non solo quel quartiere ma tutta la parte della città adagiata sul Velino e da lì intervenire sugli altri quadranti della città. Molte delle modifiche apportate dalla destra a quel progetto, che eccezion fatta per questo parco è ancora in larga parte fermo, non ci convincono ma l’importante era ed è iniziare il recupero di una zona abbandonata a sé stessa da decenni durante le giunte Cicchetti ed Emili permettendo di ammodernare il pistino del Guidobaldi, il palazzetto Leoni e l’ancora inaccessibile piscina Comunale. Un progetto che avrebbe aperto una stagione nuova di promozione dello sport in tutti i quartieri attraverso la realizzazione di parchi e strutture aperte al pubblico. Una stagione che è stata interrotta dal malaugurato avvento di questa giunta Cicchetti ma che contiamo di far ripartire a breve. Siamo convinti che il 12 giugno i reatini saranno in grado di riconoscere e dare fiducia a chi ha un’idea chiara dello sviluppo della nostra città come dimostra il progetto Rieti 2020, da chi invece in 5 anni non è riuscito ad aprire un ascensore o a far realizzare un campo da Padel a Terminillo."

4_6_22

condividi su: