Aprile 2024

LIBRI

PAESAGGI PASSEGGERI: 6 APRILE PRESENTAZIONE LIBRO FOTOGRAFICO DI SILVIA MARTONI CURATO DA MARIKA BECCALONI

libri

Dopo la conclusione della mostra di Efrem Raimondi, sabato 6 aprile alle 18:30 a Rieti presso la sede di Utopia Aps, in Via del Duomo 2 l'incontro con Silvia Martoni e Marika Beccaloni.

Per l’occasione sarà presentato il libro fotografico “Paesaggi passeggeri” di Silvia Martoni, con il racconto del suo percorso creativo, dalla genesi del lavoro fotografico alla sua concretizzazione in forma di leporello (un libro pieghevole, un’unica striscia di carta ripiegata a fisarmonica, un formato oggi molto diffuso nel mondo della fotografia) accompagnati dal racconto dell’autrice Silvia Martoni e della curatrice Marika Beccaloni, de L’atelier de “Le piccole virtù”.

Sarà l'opportunità per conoscere un lavoro fotografico altamente evocativo e per scoprire come rendere tangibili i nostri racconti per immagini, da questo punto di vista un notevole valore aggiunto sarà la presenza di Marika Beccaloni, che ci introdurrà nel mondo del self publishing.

"Lo sguardo è immobile, sono gli orizzonti, i palazzi, i campi di girasoli, le centrali elettriche e gli alberi che si muovono. Ciò che è statico diviene dinamico; radici e pilastri di fondazione prendono vita, muovono un passo, poi due, corrono altrove.

Movimento + finestrino + testa + luce + fiume.

Il viaggio diviene puro pretesto per leggere i paesaggi attorno come presenze in metamorfosi. Esattamente come noi, come i nostri pensieri più intimi, reali o immaginati, il paesaggio cambia forma, perde le linee di contorno, smarrisce le prospettive e sfoca fino a sfumare.

Movimento + finestrino + testa + luce + fabbrica

Paesaggi passeggeri di Silvia Martoni è un libro in movimento. Le pagine di questo leporello viaggiano a ritmo sempre diverso, fanno delle soste, scelgono di deviare prendendo strade secondarie per tornare poi su binari prestabiliti.
Rapito dal moto, dal ritmo vorticoso e dal percorso che torna fluido attendi di arrivare, oppure, una volta giunto a destinazione, già desideri ripartire"

05_04_2024

condividi su: