Giugno 2022

EVENTI E MANIFESTAZIONI

OPUS MUSIK AL CHIOSTRO DI SANT'AGOSTINO MARTEDÌ 21 GIUGNO

musica, spettacolo

Appuntamento con la lirica domani sera – 21 giugno – al chiostro di sant'Agostino. Nell'ambito dei festeggiamenti del “Giugno Antoniano” si esibiranno a partire dalle 21,15 gli allievi di una delle scuole più apprezzate del panorama musicale cittadino. E' quella che fa capo all'associazione musicale “Opus Musik” diretta dal soprano M° Silvia Costanzi che da anni forma numerosi allievi sia nell'ambito della musica leggera che di quella lirica. Serata, quella del 21 giugno, internazionalmente dedicata alla festa della musica che nella suggestiva location del chiostro di Sant'Agostino vedrà esibirsi nelle più belle arie della musica operistica i sette allievi della classe di canto di “Opus Musik”. In grado di coprire l'intero “range” delle voci liriche, gli artisti spazieranno dalle memorabili opere mozartiane - “Nozze di Figaro” e “Don Giovanni” su tutte” - per passare alle atmosfere veriste di Mascagni da “Cavalleria rusticana”. Non mancheranno esibizioni dedicate alla straodinaria produzione di Giuseppe Verdi, , con brani tratti da “La Traviata”, “Il ballo in maschera”, “Simon Boccanegra” e “Il Trovatore”. Non poteva mancare Puccini, con un brano da “La fanciulla del west”, quindi “Il conte d'Hoffmann” di Offenbach e “Orfeo ed Euridice” di Gluck. Ad esibirsi oltre al soprano M° Costanzi, Valentina De Angelis ed Aura Sini Frascarelli, anch'esse dello stesso timbro vocale. Quindi il tenore Mirko Rossetti ed il baritono Maurizio De Santis. Passando al registro vocale grave, fra i mezzosoprano troveremo Anna Simona Santoprete e Desirèe Proietti Lupi mentre fra gli uomini il basso Francesco Saverio Pasquetti. Al pianoforte come sempre da molti anni a questa parte, un partner storico di “Opus Musik”, il maestro Ruggero Russi. Appuntamento dunque con “Opus Musik” e la sua classe di canto lirico domani, martedì 21 giugno alle 21,15 presso il chiostro di Sant'Agostino nell'ambito del “Giugno Antoniano” reatino

condividi su: