Febbraio 2024

NPC

NPC RIETI - LIBERTAS LIVORNO: MATCH SPUMEGGIANTE 77-70

basket

Un match spumeggiante quello andato in scena a Rieti domenica 11 febbraio, tra NPC e Libertas Livorno. Reatini in cerca di punti salvezza e livornesi intenti a rimanere in testa alla classifica. 

Ritmi altissimi nei primi dieci minuti di gioco in un PalaSojourner infuocato. NPC Rieti tosta dal perimetro e nel lungolinea dove trova due bombe pesanti con Markovic e Da Campo che le permettono di stare avanti contro la capolista Libertas. Zucca sotto canestro trova incursioni velenose per Livorno che chiude sotto di tre. Score 16 - 13 per i padroni di casa. 

La seconda frazione apre con la tripla di Livorno che va sul +1, ma a 7:21 dalla sirena lunga ci pensa Cavallero a riportare avanti la NPC con una tripla che infiamma ancora di più il palazzetto di Campoloniano. Zucca continua a far la voce grossa sotto canestro conquistando a 6:13 due importanti tiri liberi messi a segno dallo stesso numero trentatré. Livorno perde palla a 4:48 e Rieti in contropiede la mette da due con Cavallero. Livorno da tre, poi Zucca sotto canestro, NPC sul +3. Ritmi ancora altissimi. Magnifico Cavallero che a 3:32 mette una bomba che fa volare Rieti sul +8 ed innervosire i toscani in curva che iniziano a bisticciare con il tifo amarantoceleste e Markovic la mette di nuovo da tre, NPC sul +7. A 48" dall'intervallo fischiato un fallo tecnico a Zucca, libero per la Libertas che lo sbaglia. La frazione chiude sul punteggio di 40 - 33. 

Il secondo tempo inizia con la furia granata che si abbatte sulla difesa reatina che sempre in bambola. Livorno recupera il gap e va avanti nel punteggio con un minibreak di 2-9, score 42 - 43. Dopodiché la NPC riesce a riprendere in mano le redini del gioco, con la bomba di Melchiorri prima e poi con un canestro da sotto che la riportano sul +3, 48 - 45. Markovic per Cassar da due e NPC sul +6 a 4:13 dalla sirena. Animi infuocati, squadre che si affrontano a viso aperto, punto a punto, fino alla chiusura del terzo quarto sul 56 - 57. 

Ultima frazione al via con la bomba di Livorno che allunga sul +4. Da lì gli ospiti prendono il largo, Rieti inizia a sbagliare dalla distanza e sotto canestro, consentendo ai granata di andare sul +7 a 5:54 dalla fine. Punteggio 58 - 65. Una grande NPC non molla e recupera la partita portandosi, con il coltello fra i denti, di nuovo in vantaggio con una bomba di Cassar, 70-68. PalaSojourner in visibilio. La NPC macina gioco e con Zucca da tre fa esplodere il palazzetto volando sul +4. Rieti continua ad attaccare, la Libertas sbaglia molto gli uomini di coach Ponticiello con forza, tenacia e gioco di squadra portano a casa una vittoria pesantissima. Punteggio finale 77-70.

TABELLINI
Da Campo 16, Markovic 18, Cavallero 13, Melchiorri 0, Cassar 11, Zucca 19, Del Sole 0, Bacchin 0.

 

Buca 4, Bargnesi 2, Tozzi 10, Fratto 8, Williams 5, Lucarelli 19, Allinei 8, Ricci 5, Saccaggi 5, Fantoni 4.

condividi su: