Maggio 2024

NPC

NPC, GARA 2 PLAY-OUT CON CASSINO: LA CRONACA DEL MATCH

npc

Partenza shock per la NPC al PalaBorrelli di Scauri. Gara 2 inizia con un 8-0 per Cassino in meno di tre minuti. Sulina prova ad alzare la testa con una bomba, ma i suoi punti vengono immediatamente annullati dalla tripla di Gay. Moreaux continua da Gara 1 a fare il bello e il cattivo gioco, a 6:02 score 13-5. Cassino a valanga, nuova tripla e massimo vantaggio +11. Time out Ponticiello. Al ritorno sul parquet la NPC mette a segno 9 punti, un break che permette ai agli amarantocelesti di riportarsi sotto, punteggio 16-14. Il fattore Dincic emerge a 3:04 dalla sirena con una tripla che fa respirare i suoi. Il primo quarto chiude 21 - 18. Molto buona la prova di Sulina nella prima frazione. Per la NPC 2/6 da tre.

I primi punti del secondo quarto arrivano dopo un minuto di gioco. L'inerzia sembra non essere cambiata, i padroni di casa corrono e i reatini inseguono. Milosevic prima e Truglio poi mettono una bomba a testa e Cassino torna sul +8. Truglio sottomano per il 31 - 21 a 7' dall'intervallo lungo. Per i successivi 5 minuti succede poco di rilevante, fino a due minuti dalla sirena quando Rieti mette una tripla e Cassino risponde con il solito Moreaux, rimanendo sul +9, fino alla bomba di Zucca che riporta i ragazzi di Ponticiello sul -6. A 46" dal fine frazione Del Sole sotto canestro realizza e subisce fallo conquistando un libero aggiuntivo che però sbaglia. Sul ribaltamento di fronte ennesima tripla di Gay. Il secondo quarto termina 38 - 31.

È sempre Sulina a prendere per mano i compagni con una nuova tripla a 7:50. Nell'azione successiva stoppata di Zucca su Moreaux e a segno anche con una bomba, Rieti torna sul -4. Melchiorri recupera palla e lancia per Sulina che da due segna il 40 - 38 a 6:35. Momento favorevole per i reatini. A 3:52 è Sulina (ancora lui) a mettere fine ad una lunga fase di errori e confusione da parte di entrambi i roster. Il 27 amarantoceleste regala il pareggio a Rieti, 42 - 42. La NPC mette il muso avanti a 2' dal fine frazione. Gay per il nuovo +2 Cassino. Cassar pareggia con due liberi, ma i ragazzi di coach Alutta mettono un'altra tripla. Partita improvvisamente ad elastico, non ci sono padroni, e il terzo quarto finisce 51 - 48.

L'ultimo quarto inizia con un contropiede amarantoceleste e i due punti di Markovic. Tripla lungolinea del capitano Mattia Da Campo e Rieti a +2. Punteggio 51 - 53, mini break reatino di 0-5. Amarantocelesti che sembrano crederci e proseguono gli attacchi, Zucca da tre per la gioia reatina, ma Cassino non molla e Dincic risponde con una bomba. Moreaux fa ancora male alla NPC. Il gap tra le due formazioni si amplia e torna sul +8 Virtus a 1:45 dal termine. Rieti ci prova ancora, ma senza fortuna. Melchiorri conquista palla e la perde subito in fallo laterale, la partita finisce praticamente qui sul punteggio di 73 - 68.

07_05_2024
 

condividi su: