Ottobre 2021

NASCE A RIETI IL GRUPPO 'DONNE REATINE'

politica


Su iniziativa di alcune donne che da sempre sono impegnate nel sociale è nata l'esigenza di creare un gruppo al femminile che ha a cuore le sorti della nostra città. 
"Così, da alcuni mesi, grazie ad inviti e passaparola, come gruppo di donne abbiamo iniziato ad incontrarci e a discutere dei temi cittadini, nell'ottica di un cambiamento da sempre auspicato per Rieti.
Ognuna di noi porta la sua esperienza, i suoi problemi, le sue idee ed il suo desiderio  di miglioramento,  per pensare insieme come affrontare un impegno che di fatto è anche politico, ma libero da ogni bandiera, se non quella del bene per la città.
Vediamo quindi con estremo interesse le forze civiche che si stanno muovendo in questo momento (alcune già da tempo) in cui si comincia a sentire il fermento delle prossime elezioni comunali e, seppur nella consapevolezza che la città è fortemente divisa tra i due principali schieramenti di destra e sinistra, auspichiamo di veder sorgere un terzo polo civico che metta al centro del suo programma una visione di città, che metta al centro i bisogni reali dei cittadini, dalla salute all'occupazione ed ai servizi, oggi carenti ma indispensabili per migliorare la condizione delle donne.
Riteniamo che vi siano le condizioni per una convergenza tra queste forze civiche perché solo l’unione può veramente fare la forza e determinare un’alternativa valida e costruttiva per il futuro della nostra città, che da troppo tempo dà la sensazione di vivacchiare, senza affrontare in maniera determinata e innovativa un momento storico particolare che rischia, se governato alla vecchia maniera, di non cogliere nessuna delle opportunità disponibili, aggravando anzi le carenze di servizi, la disoccupazione, le disuguaglianze e le povertà. 
In questo contesto, perché non immaginare anche la candidatura di un sindaco donna?"  si chiedono.
condividi su: