Maggio 2024

PERSONE & PERSONAGGI

MIGLIOR AVVIO DI SEMPRE PER FENICI IN CARRERA CUP ITALIA

persone, sport

Francesco Maria Fenici è stato vincente protagonista del primo round della Porsche Carrera Cup Italia 2024, di scena lo scorso fine settimana al Misano World Circuit. Per la prima volta nei colori del team Raptor Engineering, il pilota e testimonial di Autosprint ha preso il comando della classifica della Michelin Cup grazie alle due grandi rimonte messe a segno in gara al volante della 911 GT3 Cup dei Centri Porsche di Roma. Dopo il sesto tempo ottenuto in qualifica, sul circuito romagnolo il driver laziale ha lottato risalendo a suon di sorpassi fino al secondo posto centrato sul traguardo di gara 1 sabato sera, ben figurando nell’esordio in notturna, condizione che tradizionalmente riserva tante insidie ed è un “unicum” nel panorama del monomarca tricolore.

Dopo il podio illuminato dalle luci artificiali, Gara 2 si è poi conclusa domenica pomeriggio in maniera ancor più brillante, con Fenici che ha potuto celebrare la prima vittoria stagionale. La brillante affermazione nella seconda corsa del weekend ha permesso all’alfiere FF Motorsport di ritoccare le proprie statistiche: è la sua quarta vittoria in carriera nella serie di Porsche Italia, contribuisce al suo miglior avvio di sempre nel monomarca e soprattutto gli permette di comandare la classifica in solitaria per la prima volta, in vista del prossimo atto, a Imola lì1-2 giugno

Fenici dichiara: “Era difficile immaginare un inizio di stagione migliore di questo. Ripartivo da un team nuovo con tutte le naturali incognite che possono esserci, ma con la squadra ci siamo fatti trovare pronti e siamo cresciuti molto a ogni turno durante l’intero weekend. Sono davvero contento, siamo stati consistenti e soprattutto in gara velocissimi. Lo dimostrano le due rimonte, anche in notturna. Sentivo la macchina ben bilanciata e siamo stati anche bravi a sfruttare ogni opportunità. A ogni presenza in pista impariamo qualcosa di nuovo, cercheremo di renderlo utile fin dal prossimo appuntamento al quale arriviamo con piacere da leader in classifica”.

06_05_2024

condividi su: