Settembre 2021

MEZZETTI (PD) AL SINDACO "LA PIAZZA E' DI TUTTI I CITTADINI, DI DESTRA O SINISTRA"

politica
"Il  tentativo della destra reatina di far intestare il Lazio pride alla sinistra locale è vergognoso, così come è sindacabile il mancato patrocinio ad una manifestazione che mette i diritti della persona al centro di una comunità - lo afferma Alessandro Mezzetti capogruppo PD Comune di Rieti -  In queste ore però c'è un tentativo volgare di discredito inaccettabile da parte della destra locale, quello di provocare una presa di posizione dei partiti di centrosinistra locali per poi mettere a confronto le sagre con i diritti. E' pura strategia sulla quale non cadrò. La piazza caro sindaco è di tutti i cittadini che liberamente scelgono di essere di destra o di sinistra, amanti del peperoncino o della rivendicazione di un diritto di essere liberi. E' questo che ci divide, la capacità di rendere una piazza un luogo di tutti e non ad uso esclusivo di una élite che questa città non ha scelto, ma sta subendo".
08_09_21
condividi su: