Dicembre 2018

SISMA

MELILLI "IL GOVERNO HA L'OBBLIGO DI RISPONDERE ALL'ALLARME LANCIATO DA PETRUCCI"

amministrazione, ricostruzione, sisma

La dichiarazione del deputato Fabio Melilli, in merito alla situazione denunciata dal sindaco di Accumoli Petrucci:

"Il governo ha l’obbligo di dare immediatamente risposta all’allarme lanciato dal sindaco di Accumoli Stefano Petrucci che ci ha spiegato l’impossibilità di pagare gli stipendi ai dipendenti, per i mancati trasferimenti da parte dello Stato ai comuni terremotati. Il nuovo governo ha scelto di cambiare il commissario e di eliminare la proficua collaborazione tra istituzioni nella scrittura delle norme legate alla ricostruzione.
Poi ha deciso di nominare un sottosegretario delegato al sisma. Finita la stagione delle nomine, penso sia il caso che si occupino seriamente delle aree terremotate e dimostrino che le parole spese dal Presidente del Consiglio e dai vari Ministri nelle loro visite alle zone terremotate non siano state parole gettate al vento.
Dimostrino subito la loro capacità di dare almeno le risposte più semplici, visto che nelle norme varate fino ad oggi non mi pare ci sia stata una grande attenzione. Per questo presenterò lunedì una interrogazione al governo perché ci spieghi finalmente cosa vuole fare nei nostri territori."

condividi su: