Febbraio 2021

SISMA

MARIO SANNA "LA BATTAGLIA VINTA!"

politica
"Cari amici la battaglia e vinta! - annuncia Mario Sanna che aveva portato avanti un digiuno di 20 giorni per ottenere 'un provvedimento di equità', ovvero l’esenzione dagli oneri di costruzione non solo per i proprietari e gli usufruttuari di immobili distrutti, ma anche per gli affittuari - Ieri sera, in Commissione Bilancio alla Camera è stato approvato l'emendamento che consente anche ai locatari di immobili distrutti dal sisma di essere esentati dal pagamento degli oneri nella costruzione della propria casa. il buon senso ha prevalso! E' stato affermato il principio di uguaglianza tra le persone colpite dalla stessa calamita'. Abbiamo intrapreso questa battaglia non per un capriccio personale, come qualcuno anche nei nostri territori ha insinuato, ma per un diritto che riguarda tutti. Io e la mia famiglia vogliamo ringraziare pubblicamente le due persone che insieme a me hanno affrontato il digiuno di venti giorni, Bartolomeo Smaldone e Oscar Ramirez Dolcet. Senza di loro il mio percorso sarebbe stato sicuramente più arduo e difficile. La loro solidarietà ed il loro sacrificio sono state la mia forza.
Voglio ringraziare il Presidente della Commissione Melilli ed il Commissario Legnini per aver accolto le nostre richieste ed averle fatte proprie. Voglio ringraziare il Professor Dugato che con la sua illuminata ed illuminante consulenza ha consentito il convincimento sulla bontà e la fattibilità del provvedimento. E voglio ringraziare anche tutti voi che ci avete sostenuto e con il passare dei giorni siete diventati davvero tanti. Spero che questo nostro risultato possa dare consapevolezza del fatto che quando la causa e' giusta ed afferma un principio generale di equità' ed uguaglianza, il comune cittadino, unendosi, può raggiungere risultati che ai più possono sembrare insperati."
condividi su: