Aprile 2024

SPORT

LO SHOW DEL PATTINAGGIO CORSA CON LA RIETI IN LINE PROTAGONISTA

pattinaggio

Domenica 14 aprile si sono svolti in città i Campionati Regionali Pista della Federazione Italiana Sport Rotellistici (FISR) di Pattinaggio Corsa valevoli per la qualificazione ai prossimi Campionati Italiani.

L’evento, organizzato dalla squadra locale a.s.d. RIETI IN LINE, si è svolto presso il Pattinodromo Provinciale “Dott. Giovanni Papini” con la partecipazione di ben 120 atleti giunti da tutta la Regione per accaparrarsi i posti riservati per la qualificazione ai Campionati Italiani e per contendersi il titolo di Campione Regionale 2024.

Oltre ad organizzare l’evento la squadra Rieti in Line è risultata essere il sodalizio sportivo a presentare il maggior numero di atleti tra le 8 squadre laziali partecipanti, ben 30 atleti accompagnati in pista dai due tecnici ALDO ANTONETTI e CRISTINA FUSACCHIA, ed ottenendo oltre alle tante medaglie e titoli anche il 2° posto nella classifica finale per società.

Di seguito i risultati:

Cat. Giovanissimi Maschi: Alessio Buccini tre 2° posti.

Cat. Giovanissimi Femmine: Aurora D’Ippolito sale sul 1° gradino del podio nella gara dei 5 giri e nelle altre ottiene un 5° ed un 7° posto; Benedetta Spinelli ottiene due 5° posti ed un 7° posto; Flora Verna sale sul podio al 3° posto e nelle altre gare 6° e 7° posto.

Cat. Esordienti Masci: Federico Mari rischia di fare l’en plein vincendo due gare su 3 e nella terza arriva al secondo posto; Filippo Capparella completa il podio salendo al 3° posto nella gara 8 giri ed ottiene un 5° e 6° posto nelle altre; Matteo Marotta conquista un 4° posto e due 5° posto.

Cat. Esordienti Femmine: Ginevra Chiodo 10, 13° e 19 posto; Alice Di Sisto 13, 14 e 17 posto; Siria Gentile 18°, 18° e 19° posto; Ludovica Giuliano 20°, 20° e 21 posto; Aurora Cardini 19° e 20° posto.

Cat. Ragazze 12: Giorgia Faraglia 4° e 5° posto; Aurora Taribello 8° e 10° posto; Azzurra Ricci 9° e 12° posto; Aurora Olivieri due 13° posti; Giorgia Angeletti due 14° posti.

Cat. Ragazzi: Entrambi i ragazzi a medaglia in entrambe le gare con Alessandro Tavani due volte 2° e Mattia Mistero due volte 3°.

Cat. Ragazze: Giorgia Tosoni 17° e 19° posto; Laura Mei 19° e 20° posto.

Cat. Allievi: Leonardo Laureti sfiora il titolo per 5 centesimi e si piazza al 2° posto segnando il suo record personale “21.250’’ nel giro atleti contrapposti, nella gara lunga ottiene un 6° posto.

Cat. Allieve: Michela Albanesi podio con un 3° posto nella gara corta ed un 4° nella lunga; Mariagrazia Ascani conquista il podio nella gara lunga ottenendo il 3° posto ed il 4° posto nella corta; Martina Mistero ottiene due 5° posti.

Cat. Junior Femmine: Giulia Paolantoni con un distacco di soli 2 centesimi si piazza al 3° nel giro atleti contrapposti, nella gara lunga però non ha potuto ripetere la sua splendida prestazione perché coinvolta in una caduta.

Cat. Master 30 Femmine: Elisa Lunari e Marta Tancioni si piazzano rispettivamente al 1° ed al 2° posto.

Cat. Master 40 Maschi: Giuseppe Campione sale sul 2° gradino del podio.

Cat. Master 40 Femmine: Valentina Viotti si piazza al 3° posto

Al termine delle gare di categoria si sono svolte le spettacolari gare delle americane a squadre, gara a staffetta che si sviluppa su una distanza di 3'000 metri dove una selezione degli atleti delle rispettive squadre si sfidano dandosi il cambio ad ogni giro.

Giornata ricca di emozioni, non solo grazie agli ottimi risultati ottenuti ma anche grazie ai diversi momenti che si sono susseguiti durante la manifestazione, già all’apertura della manifestazione con i saluti e l’imbocca al lupo dato ai partecipanti da parte del delegato provinciale del CONI di Rieti Luciano Pistolesi per poi assistere ad un altro momento spettacolare quando sono entrate in pista le categorie Primi Passi ed Amatori circa un centinaio di giovani atleti, dai 3 anni ai 14, che si sono sfidati nell’insegna del divertimento lasciando alle spalle il carattere agonistico della manifestazione allietati dalla presenza della mascotte della Rieti in Line “Rotella la Zebra”.

Altro momento indimenticabile e toccante a livello emotivo è stato il ricordo di Felice Papini, delegato territoriale FISR di Rieti e figura storica del pattinaggio nel territorio locale sempre dedito al nostro sport ed al Pattinodromo reatino. Momento fortemente voluto all’interno di questi importanti Campionati Federali dal direttivo dell’a.s.d. Rieti in Line e dal Presidente Regionale della Federazione Antonio Varacalli suo amico, che hanno consegnato una targa in suo onore alla sua famiglia che ha eseguito le premiazioni dei nuovi Campioni Regionali proprio come fece Felice agli ultimi Campionati Regionali organizzati sempre qui dalla Rieti in Line.

Soddisfatti i tecnici federali Aldo Antonetti e Cristina Fusacchia e tutto lo staff dell’a.s.d. RIETI IN LINE di questi risultati e viste le molte qualificazioni ottenute ora tutta squadra lavorerà per i prossimi CAMPIONATI ITALIANI PISTA ed invitano tutti coloro che volessero provare il pattinaggio in linea ad andare ai loro corsi che sono sempre attivi, dedicati ai bambini dai 3 anni fino agli adulti senza limite di età divisi per età e per livello di preparazione.

20_04_2024

 

condividi su: