Febbraio 2024

SCUOLA & UNIVERSITÀ

LIVIA CHIATTELLI E SARA ROSI DEL VARRONE ALLA SELEZIONE DELLA CINQUINA, PER L'ACESSO ALLA FINALE DEL 'CAMPIELLO GIOVANI'

cultura, formazione

Le alunne Livia Chiattelli e Sara Rosi della classe 5C del Liceo Ginnasio M.Terenzio Varrone hanno partecipato alla 29^ edizione del concorso denominato “Campiello Giovani”. Il concorso, riservato a giovani di età compresa fra i 15 e i 21 anni, residenti in Italia e all’estero, aveva come oggetto un racconto a tema libero in lingua italiana della lunghezza minima di 10 e massima di 20 cartelle.
I racconti delle due ragazze sono stati selezionati tra i 12 finalisti da una Giuria di Selezione composta da vincitori/finalisti delle passate edizioni, da giornalisti e lettori di case editrici.
Il prossimo 12 aprile, pertanto, le nostre alunne si recheranno a Verona per partecipare alla Selezione della Cinquina, una manifestazione pubblica durante la
quale scopriranno se i loro racconti fanno parte dei 5 finalisti.
Il testo dell’alunna Livia Chiattelli, dal titolo “Cenere di stelle”, affronta l’attualissimo tema della violenza sulle donne in modo delicato e poetico. Attraverso il ricordo dei consigli di vita ricevuti dal nonno appena perduto ma costantemente presente nel suo cuore, la protagonista riuscirà a ribellarsi ad una storia d’amore sbagliata e da dimenticare.

Il testo dell’alunna Sara Rosi, dal titolo “Anche gli amici, prima o poi, si faranno la guerra”, affronta il tema della guerra. La recente invasione russa dell’Ucraina fa emergere, nella novantenne protagonista del racconto, l’eco di altri conflitti che hanno segnato, in primo luogo, la storia della sua famiglia: la Prima guerra Mondiale, combattuta in prima linea dal nonno Alberto, e la campagna di Russia durante la Seconda Guerra mondiale, cui suo padre è stato costretto a partecipare suo malgrado. I ricordi danzano nella mente dell’anziana signora che non può che constatare la futilità e l’orrore di ogni conflitto.

condividi su: