Marzo 2024

SALUTE

LILT: "SETTIMANA NAZIONALE PER LA PREVENZIONE ONCOLOGICA"

salute

Da oggi al 24 marzo, la LILT (Lega italiana per la lotta contro i tumori) con la “Settimana Nazionale per la Prevenzione Oncologica” promuove la cultura che vuole sbarrare la strada al male: durante questa settimana ogni Associazione provinciale svolgerà un’intensa opera di propaganda con numerose iniziative.

“Con l’arrivo della primavera – spiega il presidente dell’Associazione LILT di Rieti dott. Enrico Zepponi - si svolge uno dei principali appuntamenti in campo nazionale: una settimana di grande impegno per la diffusione del concetto di prevenzione, che fu istituita con Decreto della Presidenza del Consiglio dei ministri ventitré anni fa.

Quale scopo si vuole raggiungere con la prevenzione? Certamente eliminare quei comportamenti di vita non corretti a favore invece di uno stile di vita salutare che preveda: non fumare, bere alcolici con moderazione, alimentarsi adeguatamente nella giusta stagionalità, fare attività fisica per combattere la sedentarietà e tutte le malattie ad essa collegate, riposare il necessario, effettuare controlli clinici periodici. La dieta mediterranea italiana è una tradizione gastronomica certamente positiva,  perché uno dei componenti essenziali è l’olio extra vergine d’oliva, che ha una della sua culle proprio nel territorio sabino.

“Anche la nostra Associazione – dice ancora il presidente Zepponi – è inserita nel tema della valorizzazione dell’olio extra vergine d’oliva e nel corso della settimana organizzeremo un evento appropriato.

Né possiamo dimenticare, in un quadro ancora più vasto, che proprio recentemente, per la Festa della donna abbiamo dato vita ad un’iniziativa unitaria con la Coldiretti denominata “Coltiviamo la prevenzione” con screening della Tiroide, e ad una raccolta di adesioni agli screening oncologici (curata per la LILT dal dr. Franco Scipioni, dalla prof.ssa Annarita Masci, dalla socia Gabriella Cavoli) unitamente ad Azienda Sanitaria locale e ALCLI.

E’ il nostro modo per essere sempre vicini ai cittadini”

16_03_2024

condividi su: