Settembre 2021

EVENTI E MANIFESTAZIONI

LIBERI SULLA CARTA: A RIETI TANTI VIP. CHIUSURA CON ALESSANDRO HABER E GIULIANA DE SIO

cultura, libri

Storie, musica, libri e anche bici: è Liberi sulla Carta ed è a Rieti, Polo Culturale di Santa Lucia sabato 11 e domenica 12 settembre. L’edizione numero 12 della Fiera dell’editoria indipendente, seppur ridimensionata per garantire la tutela della salute e il rispetto delle norme anti-Covid, promette un week end ricco di incontri e di laboratori grazie all’impegno dell’associazione culturale Amici di Liberi sulla carta con il supporto del Comune di Rieti e della Fondazione Varrone.
Tra gli ospiti che si alterneranno sul palco di Santa Lucia l’attore Francesco Montanari, il “cattivo” di Romanzo criminale che riabilita i “cattivi” della letteratura, Daniela Poggi alle prese con la memoria della madre bruciata dall’Alzheimer, Valerio Mastandrea che racconta il suo momento d’oro di attore, regista e produttore tra i più apprezzati del cinema italiano, Zerocalcare che a dieci anni da La profezia dell’armadillo fa il punto su cosa è successo nel frattempo, Teresa Ciabatti e il suo libro Sembrava bellezza, ovvero come imparare l’arte del perdono e della tenerezza prima di tutto verso di sé, e a chiudere I favolosi Alessandro Haber e Giuliana De Sio, che accompagneranno il pubblico in un viaggio magico attraverso l’Italia delle fiabe. Evento Off rispetto al festival sarà una cicloturistica per i luoghi più suggestivi di Rieti che si concluderà con la presentazione del libro Dell’amore e altre forature, del cantautore Nico Maraja.
D’eccezione anche gli intervistatori coinvolti: saliranno sul palco Johnny Palomba, il giornalista Massimiliano Coccia e Margherita Schirmacher di Radio Kaos Italia. Ma per raccontare di più e meglio lo spirito di Liberi sulla Carta 2021 gli organizzatori incontreranno la stampa mercoledì 8 settembre alle 15 a Palazzo Potenziani, via dei Crispolti 22. Con il direttore del festival Fabrizio Moscato ed Emiliana Avetti di LSC, parteciperanno l’assessore alla Cultura del Comune di Rieti Gianfranco Formichetti e Giada Dionisi, consigliere di amministrazione della Fondazione Varrone.

condividi su: