Febbraio 2024

NEWS

L'EX BANCA D'ITALIA DIVENTA SEDE DELL'ARCHIVIO DI STATO DI RIETI. LA FIRMA ALLA PRESENZA DEL MINISTRO SANGIULIANO

Il Sindaco di Rieti, Daniele Sinibaldi, ha partecipato oggi, presso il foyer del Teatro Flavio Vespasiano, alla cerimonia di consegna dell’ex sede della Banca d’Italia che diventerà la prossima sede dell’Archivio di Stato di Rieti. All’incontro hanno partecipato il Ministro della cultura, Gennaro Sangiuliano, il Direttore generale degli Archivi Antonio Tarasco, il Direttore dell’Agenzia del Demanio, Alessandra Dal Verme e il Direttore dell’Archivio di Stato di Rieti, Alfredo Pasquetti.

“Una giornata importante per Rieti, l’ennesima di questa stagione, perché oggi è stato siglato ufficialmente l’avvio di un percorso che permetterà di restituire alla Città un edificio di pregio, peraltro in una zona che sarà interessata da una profonda riqualificazione attraverso i fondi del PNRR - ha dichiarato Sinibaldi - Diamo seguito all’intuizione del Sindaco Antonio Cicchetti di riaprire questo splendido edificio chiuso dal 1996 ai cittadini, con l’obiettivo di farlo diventare velocemente un centro di produzione e ricerca culturale, proprio a fianco del nostro Teatro Flavio Vespasiano. Particolarmente significativa la presenza oggi del Ministro della cultura Gennaro Sangiuliano perché per guardare al futuro, nel percorso di rilancio dei nostri territori e della nostra Città anche dopo il sisma, siamo convinti che la cultura, l’identità e la storia abbiano un ruolo fondamentale. Siamo certi che quest’epoca di attenzione e sinergia con il Governo e con la Regione Lazio riserverà ancora tante occasioni di sviluppo per Rieti”. 

26_2_24

Ph M.D'Alessandro

contenuti aggiuntivi sul gruppo Fb Format online

condividi su: