a cura di Format

Aprile 2022

#ORGOGLIO REATINO

LEO PANETTI ALLE FINALI DEL CONCORSO DEL FESTIVAL INTERNAZIONALE DI MAGIA DI SAN MARINO

magia

Appena letto sulla sua pagina Facebook che il nostro Leonardo Panetti è in finale al concorso del Festival Internazionale della Magia di San Marino, come è nostra usanza con gli amici più vicini a Format, lo chiamiamo per farci raccontare dal vivo cosa è accaduto e cosa accadrà.
"Il Festival Internazionale della magia di San Marino è oramai un appuntamento classico, arrivato alla ventitreesima edizione. Un evento che richiama I migliori artisti della magia, organizzato da Gabriele Merli e il suo staff.
Dura tre giorni e il venerdì si svolge questo famoso concorso, denominato “Trofeo Arzilli” dal nome dello sponsor dello stesso".
Leonardo è giunto in finale e il prossimo 22 aprile si contenderà il successo con altri 9 finalisti, italiani e stranieri. Lui, 15 anni, è decisamente il più giovane. “I nomi degli altri finalisti sono davvero importanti e tra di loro ci sono artisti e campioni internazionali, con lunga esperienza in ribalte anche di prestigio.
Il mio obiettivo in questo concorso è dare il meglio, mostrare a tutti la mia magia e, soprattutto, rubare con gli occhi ogni parola, movimento e pensiero degli altri, non solo dei concorrenti, ma della giuria, di chi lavora dietro le quinte, degli organizzatori, e poi in tutti i tre giorni, dai conferenzieri, dagli altri maghi...”
Insomma, un'occasione molto importante per Leonardo
“Esserci per me non è un traguardo, ma l’occasione per continuare a imparare. E spero anche di fare tante amicizie e divertirmi. Fortunatamente il concorso c’è venerdì, così poi ho due giorni per godermi e vivere il Festival.”
Noi di Format non possiamo che spingere Leonardo forte anche in questa nuova sfida, che come ci racconta sarà per lui comunque un momento importante. Del resto, sono quasi due anni che raccontiamo le sue tappe nel mondo della magia e i successi colti nel 2021.
Solo a una domanda, risponde in modo vago: “Dopo questa avventura, cos’altro bolle in pentola?” Abbiamo avuto la sensazione che ci dovremo aspettare altre sorprese, in questo 2022.
In bocca al lupo Leonardo!

19_04_22

 

condividi su: