Novembre 2023

EVENTI E MANIFESTAZIONI

“VIVE! FUORI DALLA VIOLENZA”: PRESENTATE LE INIZIATIVE DI PREFETTURA, COMUNE, PROVINCIA E ASL PER IL CONTRASTO ALLA VIOLENZA SULLE DONNE

antiviolenza

Si è tenuta questa mattina in Sala consiliare la conferenza stampa di presentazione del calendario di iniziative organizzate da Prefettura di Rieti, Comune di Rieti, Provincia di Rieti, ASL Rieti e Centro Antiviolenza Il Nido di ANA in occasione della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne del 25 novembre.

All’incontro, che si è aperto con un minuto di silenzio in ricordo di Giulia Cecchettin, hanno partecipato il Prefetto Pinuccia Niglio, l’assessore alle politiche sociali, salute pubblica e pari opportunità del Comune di Rieti, Giovanna Palomba, il Presidente della Provincia di Rieti, Roberta Cuneo, il Direttore Sanitario della ASL di Rieti Angelo Barbato, Alessandra Colaiuda dell’ufficio Servizi Sociali del Comune di Rieti, Antonella Morgante della ASL di Rieti, e la Presidente del Centro antiviolenza del Comune di Rieti - Il Nido di ANA, Alberta Tabbo. In apertura ha portato i saluti istituzionali anche il Vicesindaco di Rieti Chiara Mestichelli.

Di seguito il calendario delle iniziative “Vive! Fuori dalla violenza”:

- Dal 22 al 28 novembre info point del Cav “Il Nido di ANA” nelle sedi distrettuali ASL Rieti

- il 23 novembre, riunione plenaria presso la Prefettura di Rieti per la firma del “Protocollo interistituzionale per la prevenzione e il contrasto della violenza di genere, degli abusi sui minori e sulle persone in condizioni di vulnerabilità”

- il 24 novembre cena di beneficenza organizzata dalla Provincia di Rieti, presso la Prefettura di Rieti, a favore di chi contrasta la violenza di genere.

- il 25 novembre illuminazione monumenti comunali

Alle 16 info point del Cav “Il Nido di Ana” presso il Ponte Romano di Rieti e a seguire evento artistico “Rispetti-AMO” con la direzione artistica e le coreografie di Roberto Calderini, la regia di Marco Grossi, gli attori Elisa Proietti e Gabriele Bellucci, guest Laura Leo e danzatori solisti Ursan Antonio Matteo e Irene Sdogati.

“Tutti in ugual modo dobbiamo sentirci coinvolti da questo tema e dobbiamo assumerci la responsabilità di lavorare insieme e sinergicamente per contrastare la violenza sulle donne – ha dichiarato l’assessore Giovanna Palomba - Dal dolore emerso anche in questi giorni con il terribile omicidio di Giulia Cecchettin deve emergere un sentimento nuovo che deve unire tutti in una battaglia comune. Come Comune di Rieti e Centro Antiviolenza ci impegneremo, anche attraverso il Protocollo che sarà firmato domani in Prefettura, a svolgere attività di sensibilizzazione mediante iniziative nelle scuole, nei servizi e nelle imprese, contribuendo alla implementazione della prevenzione e informazione ma anche alla progettazione di interventi innovativi sui maltrattanti. Occorre pensare, tutti insieme, anche ad efficaci strategie di supporto ai rapporti intrafimiliari e di sostegno alla genitorialità, anche al fine di essere in grado di intercettare ogni possibile segnali di rischio”.

condividi su: