Dicembre 2022

EVENTI E MANIFESTAZIONI

“L’IMPEGNO DEL QUOTIDIANO”: BORROMETI, REPICI E CACCIA A RIETI PER AGENDE ROSSE, CARITAS E CHIESA DI RIETI

eventi, libri

"L’impegno del quotidiano, testimonianze di vita": questo il titolo del doppio evento in programma sabato 10 dicembre all’Auditorium di Santa Scolastica (via Terenzio Varrone 57) di Rieti organizzato dal Movimento delle Agende Rosse insieme alla Caritas e alla Chiesa di Rieti. Un’iniziativa che prenderà il via alle ore 10 con l’incontro con il giornalista e scrittore Paolo Borrometi, vicedirettore Agi, presidente di Articolo21 e che sul suo sito indipendente La Spia.it denuncia ormai da anni gli intrecci tra mafia e politica e gli affari sporchi che fioriscono all'ombra di quelli legali. Un confronto che verrà introdotto da Helena Cocco e durante il quale la giornalista Paola Rita Nives Cuzzocrea, partendo dall’esperienza di vita di Paolo Borrometi, animerà il dibattito alla presenza dell’amministratore apostolico della Diocesi di Rieti, Domenico Pompili, del direttore della Caritas diocesana di Rieti e degli studenti del liceo scientifico Carlo Jucci, del liceo ginnasio Marco Terenzio Varrone e dei licei dell'Istituto di istruzione superiore Elena Principessa di Napoli di Rieti.  Chiuderà l'evento Elena Marchili di Agende Rosse.

Alle 17 prenderà vita la seconda parte della giornata con la presentazione del libro “I soldi della P2” di Antonella Beccaria, Fabio Repici e Mario Vaudano. Ad aprire l’incontro l’avvocato Simone Petrangeli, mentre il giornalista Fabrizio Colarieti intervisterà due degli autori del libro, l’avvocato Fabio Repici e Antonella Beccaria oltre a Paola Caccia, figlia del Procuratore capo di Torino, Bruno Caccia, assassinato il 26 giugno 1983. L’incontro è ad ingresso libero fino ad esaurimento del numero dei posti.   

condividi su: