Ottobre 2022

REAL SEBASTIANI

LA RSR 'ADDOMESTICA' 82-79 UNA VIRTUS IMOLA BATTAGLIERA

basket

La Sebastiani vince anche questa partita, soffre ma la spunta nel quarto quarto con gli ultimi 10′ giocati con il cuore e la grinta necessaria. 82-79 il punteggio al termine dei 40 minuti di gioco. Da segnalare le prestazioni di Contento, Piazza e Matrone, tutti a 13 punti. Prossimo appuntamento domenica 30 ottobre alle ore 18:00 contro Piacenza.

LA GARA

PRIMO TEMPO

La sblocca Spanghero dalla lunetta con un 2/2. Ancora Spongi a segnare per il 4-0 Real. Magagnoli apre il conto per Imola, 4-2. Mastrangelo riallontana gli ospiti a -6. Canestro e 1/2 ai liberi per Mladenov, 6-5 dopo 4′ e 30” di gioco. Chinellato non sbaglia dai 5.8 e Piccin appoggia a canestro il grande assist di Chinellato, 10-5. Morara, 50% dalla linea della carità, Mastrangelo lo punisce nell’azione successiva con una bomba, 13-6. Mladenov segna altri 5 punti consecutivi e avvicina a -2 Imola. Primo vantaggio Virtus con la tripla di Galassi, 13-14. Catch & shot dalla media per Paesano che fa rimettere il naso avanti agli amarantocelesti, 15-14. Lo stesso Paesano  e Ceparano non sfruttano a pieno i liberi e fanno entrambi 1/2, 17-14. Magagnoli accorcia ma Piazza fa chiudere il quarto sul 19-16 grazie ad una splendida penetrazione.

Secondo quarto avviato da Morara con 2 punti e dai 3 tiri liberi conquistati e realizzati da Contento, 22-18. Magagnoli risponde con un canestro da 2 e Morara riporta avanti i giallo-neri con una tripla, 22-23. Spanghero da sotto con altri 2 punti, 24-23. Two & one di Matrone che però sbaglia il libero aggiuntivo, 26-23. Tiro piazzato di Aglio, Imola si porta a -1 ma Matrone la rimanda a -3 con 2 liberi segnati. Botta e risposta tra Galassi e Contento, 4 punti per il primo e 3 per il secondo, 31-29. Ancora Galassi, questa volta da fuori, nuovo vantaggio emiliano, 31-32. Aglio segna in caduta e subisce fallo, segna il libero aggiuntivo, 31-35. Piazza cerca di destare i suoi con 2 iberi messi a segno, 33-35. Piccin non perfetto dalla lunetta, 1/2 del trevigiano, 34-35. Magagnoli segue la stessa sorte e nell’azione successiva Spanghero spara da 3, 37-36. Milovanovic firma l’ennesimo controsorpasso di questa partita, 37-38. Canestro di Contento e Aglio, 39-40. Si chiude così il primo tempo.

SECONDO TEMPO

Piazza parte subito con il piede di guerra in questo terzo quarto, tripla del capitano reatino, 42-40. Galassi 1/2 ma ancora Piazza da tre!! 45-41. Mladenovne segna 2, 45-43. Ceparano non sfrutta a pieno il viaggio in lunetta e nell’azione dopo Chinellato si invola in contropiede e realizza, 48-43. Mladenov prende il rimbalzo e corregge il suo errore segnando altri 2 punti, 48-45. Pareggio agguantato da Morara con la tripla, 48-48. Ottima imbeccata di Paesano per Ceparano che realizza, 50-48. Morara non ci sta e impatta nuovamente a quota 50. Tommasini si presenta dalla lunetta e non sbaglia, 50-52 Imola. Chinellato tutto solo, deve solo segnare, 52-52. Sempre Chinellato a realizzare, questa volta dai 5.8, non sbaglia 54-52. Carta colpisce da tre e Imola torna avanti, 54-55. Magagnoli fa 1/2 dalla linea della carità, 54-56. Two & one per Tommasini, +5 Imola. Ceparano riporta un possesso di distanza tra le due squadre con i due liberi messi a segno, 56-59. Mladenov imperfetto, Contento impeccabile dalla lunetta, 58-60. Si va così verso gli ultimi 10′ di gioco.

Bomba di Contento che riporta avanti Rieti, 61-60. Contento imbocca Matrone che realizza, 63-60. Ancora Air-Nando da sotto, 65-60. Matrone lotta ancora come un leone sotto canestro, altri 2 punti per lui e fallo, libero segnato, 68-60. Mladenov e Galassi scuotono i giallo-neri e riportano Imola sotto di 4. Matrone in versione Hulk, lotta come un guerriero e si conquista altri 2 punti ed un fallo, sta volta però sbaglia il libero, 70-64. Galassi con la tripla del -3 e Aglio con quella del pareggio, 70-70. Risponde il capitano da tre e Mastrangelo in penetrazione, 75-70. Ad Aglio risponde Ceparano, 78-73. Tommasini con l’1/2 ai liberi e ancora Aglio dai 6.75, 78-77 con 2′ e 40” da giocare. Tommasini porta avanti i suoi con due liberi e un minuto scarso da giocare, 78-79. Schiacciatona di Ceparano che regala un altro vantaggio a Rieti, 80-79. Due liberi messi a segno da Spanghero 82-79 con 4 secondi da giocare. Si chiude così!!.

Il tabellino del match:

REAL SEBASTIANI RIETI vs VIRTUS IMOLA 82-79 (parziali: 19-16; 20-24; 19-20; 24-19).

REAL SEBASTIANI RIETI: Mastrangelo 7, Pavicevic, Paesano 3, Contento 13, Piccin 3, Chinellato 8, Matrone 13, Piazza 13, Nuhanovic, Ceparano 11, Okiljevic, Spanghero 11.
Coach: Sandro Dell’Agnello.

VIRTUS IMOLA: Mladenov 15, Galassi 16, Carta 3, Tommasini 8, Aglio 16, Morara 10, Magagnoli 8, Pellegrini, Soliani, Milovanovic 3.
Coach: Marco Regazzi

ARBITRI:

NOTE: al 39′ Morara uscito per 5 falli, al 40′ Matrone uscito per 5 falli

condividi su: