Novembre 2022

EVENTI E MANIFESTAZIONI

LA FAMIGLIA FRANCESCANA HA FATTO SOSTA NEI LOCALI DELLA FUTURA MENSA DI SANTA CHIARA

chiesa, valledelprimopresepe

Al termine della celebrazione eucaristica tenutasi nella Basilica di Sant'Agostino, i membri del coordinamento ecclesiale per i centenari 2023-2026, assieme alle Famiglie Francescane, insieme per l’intera giornata per dare il via alle celebrazioni dell’ottocentesimo anniversario dell’approvazione della Regola di san Francesco da parte di papa Onorio III che cadrà nel 2023, hanno trovato ristoro in quelli che saranno i futuri locali destinati alla Mensa di Santa Chiara all'interno dell'ex Seminario, lì dove nascerà la Casa della Carità. La sede è apparsa ampia, confortevole, luminosa ed ospita attualmente l'Esposizione sul Francescanesimo Reatino a cura dell'Associazione Hortus Simplicium, le Opere di Arte Effimera dei Madonnari di Bergamo e il Presepe di Fernando Martire.  A servire e rifocillare i presenti l'Allegra brigata, formata da un gruppo di volontari che opera nella Mensa di Santa Chiara dal 2013. Gli stessi che organizzarono a Campo Lazio,  il primo cenone per l'ultimo dell'anno ad Amatrice, dopo il terremoto. Da lì nacque l'idea di cucinare l'amatriciana e portarla in giro per l'Italia per raccogliere fondi per quella zona. "La nostra associazione è nata così, nel marzo del 2017. Abbiamo girato gran parte dell'Italia, soprattutto al Nord. Qui a Rieti cuciniamo anche per altre associazioni, mettiamo a disposizione la nostra competenza in cucina per  eventuali loro raccolta fondi. Torneremo, speriamo presto, a cucinare in questi nuovi locali destinati alla Mensa di Santa Chiara".

29_11_22

ph M. D'Alessandro - R. Fagiani

condividi su: